Probabili Formazioni Premier League 13esima giornata: Kane vs Morata in Tottenham-Chelsea

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Maurizio Sarri – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Lasciata alle spalle la pausa delle Nazionali che ha portato grandi soddisfazioni all’Inghilterra, con la vittoria contro la Croazia e la qualificazione alle ‘Final Four’ della Nations League, riparte uno dei campionati più belli e ricchi di europa con una lotta al vertice entusiasmante. La capolista Manchester City, in questo turno di campionato, se la vedrà in trasferta contro il West Ham, una squadra abbastanza in salute, capace di mettere in difficoltà anche le big della Premier. Guardiola contro la squadra londinese, dovrebbe affidarsi in avanti al ‘trio’ Mahrez, Sterling e Aguero. Ad inseguire a sole due lunghezze di distanza, c’è il Liverpool di Klopp che giocherà in trasferta contro il Watford che, dopo l’exploit iniziale, è stata protagonista di risultati molto altalenanti. Nei reds ci dovrebbe essere spazio dal 1′ minuto per Shaqiri, autore di un’ottima prestazione in Nazionale (vs Belgio ndr.), mentre il Watford dovrebbe confermare il 4-4-1-1 con Deloufeu ‘falso nueve’. La squadra di vertice che ha il turno più complicato, è certamente il Chelsea di Maurizio Sarri (a -4 dalla vetta) che dovrà affrontare il Tottenham nel derby di Londra. Gli ‘Spurs’, dopo un periodo altalenante, hanno recuperato il gioco e i risultati che, sconfitta contro il City a parte, è in striscia positiva ed è a solo un punto di distanza dall’imbattuto Chelsea di Sarri. Pochettino dovrebbe schierare i suoi con un 4-2-3-1 con Eriksen e Alli dietro Kane mentre il tecnico del Chelsea dovrebbe optare per un 4-3-3 con Willian e Hazard a supporto di Morata, prima punta.

Leggi anche:  Le prime dichiarazioni su Instagram di Christian Eriksen

Ecco le Probabili Formazioni Premier League 13esima giornata:

West Ham-Manchester City

West Ham (4-2-3-1): Fabianski; Zabaleta, Balbuena, Diop, Cresswell; Obiang, Rice; Diangana, Snodgrass, Felipe Anderson; Arnautovic.
Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Mendy; Bernardo Silva, Fernandinho, David Silva; Mahrez, Aguero, Sterling.

Everton-Cardiff

Everton (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Holgate, Mina, Digne; Keane, Gueye; Walcott, Clavert-Lewin, Bernard; Richarlison.
Cardiff (4-4-1-1): Etheridge; Ecuele Manga, Morrison, Bamba, Cunningham; Camarasa, Gunnarsson, Ralls, Murphy; Harris; Paterson.

Brighton-Leicester

Brighton (4-4-1-1): Ryan; Molumby, Duffy, Dunk, Bong; Kayal, Bissouma, Knockaert, Izquierdo; March, Murray.
Leicester (4-2-3-1): Schmeichel; Pereira, Morgan, Evans, Chilwell; Ndidi, Mendy; Ghezzal, Albrighton, Gray; Vardy.

Manchester United-Crystal Palace

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fellaini, Matic, Pogba; Lingard, Rashford, Martial.
Crystal Palace (4-3-3): Hennessey; Souare, Kelly, Sakho, Van Aanholt; Kouyaté, Milivojevic, McArthur; Townsend, Ayew, Meyer.

Leggi anche:  Kolarov, addio Inter a zero: su di lui c'è il Tottenham

Watford-Liverpool

Watford (4-4-1-1): Foster; Kiko, Mariappa, Cathcart, Holebas; Chalobah, Doucouré, Capoue, Pereyra; Success; Deulofeu.
Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Shaqiri, Wijnaldum, Fabinho; Salah, Firmino, Mané.

Fulham-Southampton

Fulham (4-3-3): Sergio Rico; Christie, Odoi, Mawson, Le Marchand; Cairney, Zambo Anguissa, Chambers; Schurrle, Mitrovic, Sessegnon.
Southampton (4-4-2): McCarthy; Yoshida, Soares, Hoedt, Bertrand; Armstrong, Hojbjerg, Lemina, Redmond; Austin, Gabbiadini.

Tottenham-Chelsea

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Foyth, Alderweireld, Davies; Sissoko, Wanyama; Lucas Moura, Eriksen, Alli; Kane.
Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilcueta, Rudiger, David Luiz, Marcos Alonso; Kanté, Jorginho, Kovacic; Willian, Morata, Hazard.

Bournemouth-Arsenal

Bournemouth (3-4-3): Begovic; Francis, S.Cook, Aké; Ibe, L.Cook, Lerma, Daniels; Brooks, Wilson, Fraser.
Arsenal (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Mustafi, Holding, Kolasinac; Torreira, Xhaka; Iwobi, Ozil, Aubameyang; Lacazette.

Wolverhampton-Huddersfield

Wolverhampton (3-4-3): Rui Patricio; Bennett, Coady, Boly; Doherty, Moutinho, Neves, Jonny; Costa, Jimenez, Cavaleiro.
Huddersfield (3-5-1-1): Lossl; Zanka, Schindler, Kongolo; Hadergjonaj, Mooy, Hogg, Billing, Durm; Pritchard; Mounie.

Leggi anche:  Le prime dichiarazioni su Instagram di Christian Eriksen

Burnley-Newcastle

Burnley (4-4-1-1): Hart; Lowton, Long, Mee, Taylor; Gudmundsson, Defour, Cork, Lennon; Wood; Vokes.
Newcastle (4-4-1-1): Dubravka; Yedlin, Schar, Fernandez, Dummett; Ritchie, Sung-yueng, Diamé, Kenedy; Perez; Rondon.

  •   
  •  
  •  
  •