Salernitana-Livorno 3-1 (Video Gol Highlights Serie B). I campani volano al 3° posto a -2 dal Pescara

Pubblicato il autore: Domenico Di Gennaro Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Grande vittoria della Salernitana nel posticipo delle 19.00 andato in scena ieri allo Stadio Arechi di Salerno. La squadra di mister Colantuono ha avuto la meglio sul Livorno per 3 a 1 dopo una bella partita in cui le due squadre hanno lottato intensamente per assicurarsi i tre punti. La Salernitana con questo successo raggiunge il 3° posto in classifica in coabitazione con l’Hellas Verona e a sole due lunghezze dalla capolista Pescara. Per i campani si tratta del sesto risultato utile consecutivo e della terza vittoria di fila tra le mura amiche. Il Livorno di Lucarelli fa un passo indietro rispetto alla prestazione contro l’Ascoli e rimane ancorato all’ultimo posto con 5 punti, insieme al Carpi.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS SALERNITANA-LIVORNO 3-1 | SERIE B
https://www.youtube.com/watch?v=xCScCVPhmEU

SALERNITANA-LIVORNO, PRIMO TEMPO – Per la sfida dell’Arechi il mister della Salernitana Colantuono schiera la sua squadra con il consueto 3-5-2. Rispetto alla formazione che ha pareggiato a Crotone l’allenatore dei campani cambia ben quattro uomini e tutti a centrocampo. Sulle fasce si affida all’ex-Lazio Davide Di Gennaro e a Pucino, al posto di Casasola e Vitale, mentre al centro preferisce Djavan Anderson e Castiglia a Odjer e Mazzarani. In attacco confermati Bocalon e Jallow. Nel 3-5-1-1 del Livorno il mister Cristiano Lucarelli in difesa si affida a Matteo Di Gennaro, Albertazzi e Gonnelli, mentre a centrocampo Iapichino è preferito a Maicon. Parte dalla panchina, invece, Alino Diamanti. A dar supporto a Raicevic in attacco c’è Maiorino. Partito il match, subito Salernitana a gestire il gioco. La prima occasione per gli uomini di Colantuono è con Jallow che, però, al limite dell’area calcia debole e centrale. Il Livorno risponde con un sinistro da grande distanza di Iapichino che va a lambire la traversa della porta difesa da Micai. Poi botta e risposta tra le due squadre con due occasioni per parte. Prima un colpo di testa alto di Davide Di Gennaro e poi un’incursione di Fazzi con il pallone che finisce lontano dallo specchio della porta. Alla mezz’ora la Salernitana passa. Calcio d’angolo battuto da Davide Di Gennaro, palla che sfila, ma al limite dell’area piccola si avventa sul pallone Bocalon che infila Mazzoni per l’1-0. Il Livorno risponde subito, sempre con Fazzi che anticipa Pucino ma manda a lato. Prima dell’intervallo occasione per Djavan Anderson che da buona posizione colpisce male di testa. Finisce così un primo tempo equilibrato.

Leggi anche:  Tabellone ottavi Euro 2020: dove si piazzano le migliori terze?

SALERNITANA-LIVORNO, SECONDO TEMPO – All’inizio della ripresa cambia Colantuono, che inserisce il centrocampista argentino Casasola al posto del difensore Migliorini. Al 57′ Diamanti sostituisce Rocca nel Livorno e un minuto di dopo cambia ancora la Salernitana con l’ingresso di Odjer al posto di Castiglia. Al 60′ la Salernitana raddoppia con una gran bella punizione di Pucino, con palla che supera la barriera livornese e si insacca nell’angolino basso alla destra di Mazzoni, rimasto immobile. Il Livorno, però, non si disunisce e al 75′ accorcia le distanze. Cross dalla sinistra di Valiani sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto corto, Matteo Di Gennaro svetta più in alto di tutti e di testa fredda Micai. La Salernitana torna ad attaccare alla ricerca del gol della sicurezza. E’ un Mazzoni superlativo quello che sventa due occasioni, la prima su un sinistro a giro di Davide Di Gennaro, la seconda su un colpo di testa da distanza ravvicinata di Di Tacchio. Ma all’88’ la Salernitana chiude la partita. Calcio d’angolo battuto dal neo entrato Palumbo, colpo di testa del solito Bocalon ed è 3 a 1. Per il centravanti di Colantuono si tratta del quarto gol in campionato e del terzo in due giornate consecutive. Al triplice fischio può festeggiare la Curva Sud Siberiano e tutto l’Arechi per una Salernitana da zone alte della classifica.

Leggi anche:  La UEFA si tinge di arcobaleno: Milan in sostegno dei diritti LGBT

TABELLINO
Marcatori: Bocalon 30′ (S), Pucino 60′ (S), M. Di Gennaro 75′ (L), Bocalon 88′ (S)

Salernitana (3-5-2): Micai, Mantovani, Migliorini (45′ Casasola), Gigliotti, Pucino, Castiglia (58′ Odjer), Di Tacchio, Djavan Anderson, D. Di Gennaro (86′ Palumbo), Jallow, Bocalon. Allenatore: Stefano Colantuono.

Livorno (3-5-1-1): Mazzoni; Gonnelli (68′ Murilo), M. Di Gennaro, Albertazzi; Fazzi, Valiani, Bruno (78′ Kozak), Rocca (57′ Diamanti), Iapichino; Maiorino; Raicevic. Allenatore: Cristiano Lucarelli.

Ammoniti: Bruno, Maiorino, Fazzi (L); Pucino, D. Di Gennaro (S)

  •   
  •  
  •  
  •