Serie B 11.a giornata: il programma completo delle partite. Match clou il derby Padova-Cittadella

Pubblicato il autore: Domenico Di Gennaro Segui


Dopo il turno infrasettimanale torna in campo la Serie B in occasione dell’11.a giornata di campionato. Turno che si svolgerà in versione “spezzatino”, vista la distribuzione delle partite nell’arco di quattro giorni. Si parte stasera alle 21 con la sfida tra Hellas Verona e Cremonese, mentre la giornata si concluderà soltanto lunedì sera con la sfida d’alta quota tra Pescara e Lecce. In questa giornata riposa lo Spezia. Ecco di seguito il programma completo delle partite di questa 11.a giornata.

02/11, ore 21:00 Hellas Verona – Cremonese
03/11, ore 15:00 Foggia – Brescia
03/11, ore 15:00 Padova – Cittadella
03/11, ore 15:00 Palermo – Cosenza
03/11, ore 18:00 Benevento – Ascoli
04/11, ore 15:00 Crotone – Carpi
04/11, ore 15:00 Venezia – Salernitana
04/11, ore 21:00 Livorno – Perugia
05/11, ore 21:00 Pescara – Lecce

SERIE B, L’ANTICIPO DEL VENERDI’ – Stasera alle 21 al Bentegodi di Verona si affronteranno Hellas Verona e Cremonese, in una sfida tra due compagini che non stanno vivendo un momento particolarmente positivo. La squadra di Grosso è reduce dalla sconfitta di Ascoli e ha inanellato ben tre sconfitte negli ultimi cinque turni di campionato. Il mister campione del mondo 2006 sa che non può sbagliare e si affiderà probabilmente in attacco all’esperienza di Giampaolo Pazzini. La Cremonese non vince da quattro turni, ma può sorridere grazie al ritorno nel tridente d’attacco di Brighenti. Sfida amarcord per il tecnico dei grigiorossi Andrea Mandorlini, tecnico dell’Hellas dal 2010 al 2015 e protagonista della risalita degli scaligeri dalla Serie C alla A, a 11 anni dall’ultima volta.

Leggi anche:  Ranking Atp maschile aggiornato al 22/06: Berrettini si avvicina a Federer, Musetti tra i primi 60

SERIE B, LE PARTITE DEL SABATO – Quattro partite caratterizzano il sabato di Serie B. Alle 15 il Foggia cerca punti pesanti in casa allo Zaccheria contro il Brescia del capocannoniere Donnarumma. Sfida complicata per i “Satanelli”, che vogliono uscire al più presto dalla zona retrocessione. Il Brescia, infatti, finora ha dimostrato una solidità invidiabile e ha perso una sola volta in campionato, sconfitta che risale al 1° settembre contro lo Spezia. Derby veneto tra Padova e Cittadella, con le due squadre in una situazione di classifica totalmente opposta. Ai biancoscudati serve una vittoria che manca ormai da troppo tempo e un passo falso nella stracittadina potrebbe essere fatale al mister Bisoli. Il Cittadella, in piena zona play off, affronta il derby con meno ansie rispetto all’avversario, frutto di una serie utile consecutiva che dura da quattro turni. Sempre alle 15 il Palermo di Stellone ospita il Cosenza in una sfida testa-coda, con i rosanero che vogliono tentare l’assalto al primo posto. Alle 18 torna in campo il Benevento, di scena al Vigorito contro un Ascoli rilanciato dalla vittoria contro l’Hellas. Le “Streghe” sono reduci da due vittorie consecutive e vogliono mantenere questa continuità per ambire alle prime due posizioni, che significano promozione diretta.

Leggi anche:  Nuno Tavares nel mirino del Napoli: offerta al Benfica

SERIE B, LE PARTITE DELLA DOMENICA – Nella giornata di domenica sono di scena tre partite. Il Crotone di Oddo ospita il fanalino di coda Carpi all’Ezio Scida. Prima partita in casa per il neo-tecnico dei pitagorici, chiamato a risollevare le sorti della squadra calabrese e a riportarla nella zona play-off. Il Carpi deve necessariamente invertire il ruolino di marcia e dare una svolta alla propria stagione, dopo aver raccolto appena un punto nelle ultime quattro apparizioni. Alle 15 si affrontano il Venezia rinfrancato dalla cura Zenga (5 punti in 3 partite) e l’ambiziosa Salernitana di Colantuono, terza forza di questa Serie B con 17 punti. Chiude alle 21 il match del Picchi tra Livorno e Perugia. I toscani sono alla ricerca di punti importanti per la salvezza, mentre gli umbri vogliono dar seguito alla vittoria contro il Padova.

Leggi anche:  Donnarumma al PSG, stamattina le visite mediche

SERIE B, IL POSTICIPO DEL LUNEDI’ – L’11.a giornata di Serie B si chiude lunedì alle 21 con il posticipo dell’Adriatico tra Pescara e Lecce. Un match dal sapore di alta classifica che vede contrapposte la capolista e le quinta forza di questo campionato. Gli abruzzesi arrivano a questa sfida con la voglia di consolidare la prima posizione e riscattarsi dopo la sconfitta casalinga contro il Cittadella e il pareggio scialbo in quel di Cosenza. I salentini, nonostante l’obiettivo dichiarato di una salvezza tranquilla, sono in piena zona play-off e una vittoria significherebbe aggancio alla capolista.

  •   
  •  
  •  
  •