Gianluca Vialli racconta il tumore da Fazio e si commuove: “Voglio portare le mie figlie all’altare”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Vialli e la straziante verità sulla sua malattia. Una settimana fa il mondo del calcio italiano è rimasto sconvolto dalla confessione dell’ex calciatore che, in un’intervista a Il Corriere della Sera, ha rivelato: “Avrei fatto volentieri a meno del cancro. Ma non è stato possibile. Allora l’ho considerato semplicemente una fase della mia vita che andava vissuta con coraggio e dalla quale imparare qualcosa. Giravo con un maglione sotto la camicia, perché gli altri non si accorgessero di nulla, per essere ancora il Vialli che conoscevano. Poi ho deciso di raccontare la mia storia e metterla nel libro”. La notizia ha fatto subito il giro dei media e Vialli ha ricevuto tantissimi messaggi di solidarietà da tutto l’ambiente del calcio compresi i tifosi che gli hanno dedicato striscioni e cori in vari stadi.

Leggi anche:  Euro2020, per ora comanda la Serie A: 19 gol su 55 arrivano da calciatori "italiani"

Vialli racconta la lotta contro il cancro a Che tempo che fa. L’ex calciatore è stato ospitato da Fabio Fazio nella trasmissione domenicale in onda su Rai 1 e ha rivelato alcuni dettagli sulla sua battaglia quotidiana per sconfiggere la malattia. Vialli ha deciso di non arrendersi al male e con molta commozione ha raccontato: Faccio fatica a dirlo ma l’esperienza del tumore, anche se sembra strano, mi ha aiutato a diventare una persona migliore. Vivere la malattia ti aiuta a vedere tutto sotto un’altra prospettiva, dai più valore alle cose, alla famiglia, devi prenderti cura di te stesso. Da subito mi sono posto degli obiettivi a lunga scadenza: non morire prima dei miei genitori e portare le mie figlie all’altare quando si sposeranno. Poi mi sono dato invece degli obiettivi a breve scadenza: l’operazione, la degenza, la chemio, la radio e infine andare di nuovo in vacanza in Sardegna con un fisico da far vedere”. L’intervista di Vialli da Fazio è stata davvero toccante.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,