Nuovo Stadio della Roma “un disastro per la viabilità”: lo studio del Politecnico di Torino

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, rassicura tutti per l’allarme relativo al nuovo Stadio della Roma, in seguito alla presentazione del suo progetto. La preoccupazione è stata messa in evidenza dal parere espresso dal Politecnico di Torino, la quale ha spinto a controlli più scrupolosi prima che il progetto venga messo in atto. In seguito all’agitazione mossa dalle dichiarazioni del Politecnico, il Campidoglio ha chiesto un approfondimento. La relazione, non ancora finale, sulla possibile manipolazione dei dati sul flusso del traffico, si è rivelata nulla.
Suddetta relazione, firmata dal prof. Bruno dalla Chiara, ha rassicurato sulla correttezza dei dati e la professionalità su tutti i livelli di coloro che lavorano al progetto dello Stadio e alla raccolta dati.

I vari pareri per i dati sul flusso traffico, definito “catastrofico” durante un evento sportivo al nuovo Stadio giallorosso, nell’area di Tor Valle, sia nel caso della viabilità che per una questione di trasporti pubblici, non hanno alcun valore giuridico e sono fuori dalla procedura istituzionale. L’attività di controllo continua, si stanno ancora raccogliendo ulteriori dati, bisogna attendere il 9 gennaio per la relazione finale.
A Trigoria sono sereni, perché prima che arrivasse l’allarme del Politecnico piemontese avevano già approfondito sulla possibilità di problematiche simili, le quali erano state smentite da chi aveva provveduto ai controlli. Se tutto procede regolarmente la Roma si avvia verso una nuova era.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Eriksen: "Sto bene, spero di tornare presto"
Tags: