Calciomercato Inter, Cèdric primo colpo di Marotta. Va via un big?

Pubblicato il autore: francesco90 Segui

Inizia oggi l’ultima settimana di mercato di questa sessione invernale, che per oggi ha portato a diversi colpi inaspettati prima dell’inizio della stessa. Tra le squadre più attive in questi giorni c’è sicuramnete l‘ Inter di Luciano Spalletti che cerca da tempo un terzino destro all’altezza, il nome più caldo di cui si era discusso nelle ultime settimane era quello di Mattia Darmian, l’esterno dello United che nell’ultima stagione non ha trovato tantissimo spazio tra l’undici titolari dei reds. Ad oggi l’arrivo dell’ex Torino in neroazzurro non sembra cosa semplice e per questo motivo Marotta ha virato su un campione d’europa in carica con la sua nazionale, ovvero Cédric Soares, esterno in forza nelle ultime 4 stagioni al Southampton con cui ha collezionato, nell’ultima stagione, 18 presenze e siglando una rete in premier oltre a 2 assist. Marotta ha chiuso quindi il suo primo colpo in neroazzurro, il terzino portoghese arriva alla corte di Spalletti con un prestito di 500 mila euro e con diritto di riscatto fissato ad 11 milioni. Cédric (27 anni) è nato in Germania ma possiede il passaporto portoghese, nazione dove è cresciuto e che gli ha permesso di laurearsi campione d’europa in Francia, nel 2016 con  Ronaldo e compagni.
Cédric avrà l’importante compito di sostiture Vrjsaliko (fermo ai box per problemi al ginocchio) e D’Ambrosio nella difesa interista, e quindi aiutare Spalletti a mantenere il terzo posto e perchè no, puntare al secondo posto in campionato, attualmente occupato dal Napoli di Ancelotti.

Leggi anche:  Dove vedere Verona-Lazio streaming e diretta tv Serie A: Sky o DAZN?

L’Inter in questa sessione di mercato crede ancora in un possibile arrivo in neroazzurro di Mattia Darmian, il calciatore è in bilico tra i neroazzurri e la Juventus, con Marotta che non vuole lasciare (dopo Ramsey) un altro giocatore alla sua ex squadra. L’arrivo di Darmian a Milano, dipenderebbe però dall’eventuale cessione di Dalbert, che sembrerebbe vicino ad un ritorno in Francia, al Marsiglia di Garcia. Marotta avrebbe trovato già l’sccordo con il Manchester che lascerebbe partire il terzino Italiano per una cifra intorno ai 12 milioni, 4 per il prestito oneroso e circa 8 per il riscatto.
Il Ds dell’ Inter intanto ha chiuso anche per un altro difensore, infatti dall’Atletico di Madrid, il prossimo giugno arriverà Godin, l’uruguaiano ha gia svolto, nella giornata di ieri, le visite mediche.

Leggi anche:  Italia, altro sgambetto agli inglesi: quarto posto nel Ranking Fifa

La stessa Inter si muove anche in uscita, infatti oltre alla cessione di Dalbert, potrebbe arrrivare, in questa sessione o molto più realisticamente in estate, quella di un big ovvero Ivan Perisic; il vice campione del mondo nell’ultima stagione non sta brillando e la società neroazzurro vorrebbe far cassa con la sua eventuale cessione. Perisic, per cui l’Inter chiede 40 milioni,  sarebbe stato scelto da Simeone per il suo Atletico ma il calciatore preferirebbe spostarsi in Premier League. Difficile al momento una cessione del croato gia in questa finestra di mercato, ma negli ultimi anni il mercato ci ha dimostrato come tutto può accadere. Per questo motivo la società di corso Vittorio Emanuele si sta già movendo per trovare un sostituto all’altezza; i nomi caldi al momento sono quelli di De Paul dall’Udinese e di Bergwijn dal PSV, per l’argentino l’arrivo potrebbe essere a giugno, mentre per il ventunenne olandese c’è la concorrenza di varie squadre che militano in Premier, in primis United e Liverpool, il calciatore intanto è valutato dalla sua attuale squadra ben 30 milioni.

  •   
  •  
  •  
  •