Coppa Italia, da domani i quarti con sfide di vertice: Milan-Napoli, Inter-Lazio e Fiorentina-Roma

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Completata quasi la ventunesima giornata di campionato di serie A con il posticipo Empoli-Genoa, domani partirà il quarto turno di Coppa Italia. Negli ottavi non vi sono state sorprese in cui è stata evidenziata la superiorità tecnica delle grandi contro le cosiddette “piccole“.

Si parte domani sera con Milan-Napoli la ripetizione della sfida in campionato avvenuta tre giorni fa conclusasi 0-0 con qualche polemica. L’obiettivo di entrambe le compagini è proseguire nella fase finale del torneo se vogliono portare a casa qualche trofeo: per i rossoneri sarebbe un occasione di riscatto dopo la precoce eliminazione in Europa League, per gli azzurri si presenta una seconda buona opportunità insieme a quella di provare a vincere l’Europa League dopo la sfortunata eliminazione dalla Champions. 

Mercoledì pomeriggio al “Franchi”andrà in scena Fiorentina-Roma. La squadra guidata da Stefano Pioli, dopo il successo sul Chievo, vuole dare seguito alla continuità di risultati. Ricordiamo che per un piazzamento in Europa si può accedere anche vincendo la Tim Cup. I giallorossi allenati da Di Francesco, reduci dal rocambolesco pareggio di Bergamo, andranno a Firenze con l’obiettivo di accedere in semifinale. Non dimentichiamo che un altro obiettivo della Roma è essere di nuovo la sorpresa nella fase finale di Champions League.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 8.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Alla sera ci sarà Atalanta-Juventus: l’obiettivo della squadra di Gasperini sarà quella di vendicare la semifinale dell’anno scorso dove i bergamaschi sfiorarono la finale per un soffio. I bianconeri proveranno ad arrivare in finale e vincere il “triplete“: le premesse sembrano più che buone.

Infine si chiude giovedì con Inter-Lazio a “S.Siro”. I nerazzurri allenati da Spalletti arrivano dalla sconfitta di Torino contro i granata dove sono state messe in dubbio alcune scelte del tecnico toscano: servirà subito una vittoria scaccia polemiche. I biancocelesti di Simone Inzaghi, nonostante le due ultime sconfitte in campionato contro Napoli e Juventus, si impegneranno a fondo per raggiungere la semifinale.

In defintiva aspettiamoci grandi soprese da questi quarti di finale.

  •   
  •  
  •  
  •