Reggina calciomercato: arrivano Bellomo, De Falco, Doumbia e Strambelli

Pubblicato il autore: Andrea Alampi Segui

Il ds della Reggina Massimo Taibi cala il poker e regala al suo mister Roberto Cevoli quattro innesti di primissimo livello che dimostrano le ambizioni della nuova dirigenza amaranto. Il primo acquisto è il centrocampista Andrea De Falco, classe 1986, che vanta esperienza in A e in B. Per lui contratto fino a giugno 2020, con rinnovo automatico in caso di promozione. Il secondo colpo è Nicola Bellomo, classe 1991, centrocampista che arriva dalla Salernitana, senza dubbio il colpo più prestigioso. Anche per lui un contratto fino a Giugno 2020 con rinnovo automatico in caso di promozione. L’altro nome che ha infiammato la piazza dello Stretto è quello di Abdou Doumbia, classe 1990, specialista della categoria con oltre 200 presenze in Serie C ed una promozione in B raggiunta da protagonista nella passata stagione con il Livorno. Anche per lui contratto fino a Giugno 2020. Infine, l’ultimo arrivo è “il MagoNicola Strambelli, classe 1988, esterno d’attacco  con un’intera carriera passata al Sud partendo dalla sua Bari, poi Taranto, Sorrento, Monopoli e Fidelis Andria. Nelle ultime stagioni si è messo in luce con le maglie di Matera e Potenza. Un quartetto di acquisti che vanno a rinforzare pesantemente l’organico della Reggina ma il mercato degli amaranto non finirà qui perché il ds ora cerca un centravanti ed un difensore centrale d’esperienza. Per quanto riguarda l’attacco il nome caldo è quello del francese Baclet, attualmente in forza al Cosenza. In difesa il ds sta lavorando su un grande ritorno: si parla infatti dell’ex Francesco Cosenza che gioca in serie B con la maglia del Lecce. I tifosi amaranto dopo tante amarezze possono tornare a sognare i grandi palcoscenici.

Leggi anche:  Perugia Femminile, Giulia Piselli: "Abbiamo lavorato molto in settimana, siamo pronte"

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: