Zaccheroni in semifinale di Coppa d’Asia con gli Emirati. Fuori la Corea del Sud

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia Segui


La Coppa d’Asia entra nel vivo. Nella giornata di ieri, infatti, sono giocate le ultime due sfide valide per i quarti di finale. Incontri che hanno visto prevalere Emirati Arabi e Qatar rispettivamente su Australia e Corea del Sud, in entrambi i match per 1-0. Tali risultati hanno confermato il feeling tra questa manifestazione e un tecnico italiano: Alberto Zaccheroni.

L’allenatore nato a Meldola, che in carriera ha guidato Milan, Inter e Juventus, sta ripetendo alla guida degli Emirati Arabi Uniti gli ottimi risultato conseguiti sulla panchine del Giappone. Da ct del paese del Sol levante, infatti, si è aggiudicato l’edizione del 2011 della Coppa d’Asia, prevalendo in finale contro l’Australia ai tempi supplementari. Anche nell’edizione in corso, stavolta alla guida degli Emirati Arabi, ha avuto la meglio sulla Nazionale australiana (che arrivava al torno da detentrice e principale candidata alla vittoria finale). Il gol della vittoria è stato segnato nel secondo tempo da Ali Ahmed Mabkhout, che sfruttato un errato retropassaggio di Degenek ed è stato freddo a tu per tu col portiere avversario Ryan. Per la Nazionale allenata da Zaccheroni il prossimo avversario è il Qatar: nel mirino la seconda finale di Coppa d’Asia della sua carriera.

SORRIDE IL GIAPPONE, LIPPI DICE ADDIO ALLA CINA

La Nazionale qatariota è giunta alla semifinale grazie alla vittoria per 1-0 contro la Corea del Sud. Impresa storica per il Qatar, arrivata contro un avversario storicamente più quotato grazie alla rete di Hatim a undici minuti dalla fine dei tempi regolamentari. Negli altri due incontri validi per i quarti di finale, Giappone e Iran hanno avuto la meglio su Vietnam e Cina. Se la Nazionale giapponese ha faticato non poco per avere la meglio sui rivali vietnamiti – battuti per 1-0 -, l’Iran ha invece eliminato la Cina con un netto 3-0. Tale sconfitta ha portato il ct Marcello Lippi a rassegnare le dimissioni, confermando quanto aveva comunicato all’inizio della manifestazione.

Le semifinali della Coppa d’Asia vedranno fronteggiarsi Iran e Giappone lunedì, mentre Qatar e Emirati Arabi il giorno seguente. Si prevedono incontri emozionanti ed incerti fino all’ultimo minuto.

  •   
  •  
  •  
  •