Chelsea, altra sconfitta con il Manchester City: rabbia Sarri con Kepa

Pubblicato il autore: Gioacchino Lepre Segui


Sarri e le tante ambizioni al Chelsea. Tutto finito – o quasi, perché in Europa League gli inglesi possono ancora dire la loro – ancor prima del rush finale di stagione.
I Blues guidati da Sarri, sesti in Premier, falliscono ieri nella cornice di Wembley un importante obiettivo stagionale: la Carabao Cup.

Il Manchester City infatti piega ai calci di rigori il Chelsea per 4-3: fatali, per i Blues, gli errori dagli undici metri di Jorginho e David Luiz, che di fatto consentono alla squadra di Guardiola di alzare al cielo la Coppa di Lega inglese.

Sarri vs Kepa

Nonostante la squadra di Sarri abbia retto per oltre 120 minuti, la frattura fra il tecnico e lo spogliatoio è più che tangibile. Emblematico, in tal senso, l’insurrezione del portiere Kepa, che si rifiuta di uscire dal campo prima dei penalty per far spazio al più esperto Willy Caballero, nelle vesti di para-rigori.

Leggi anche:  Napoli-Torino: le probabili formazioni

Un gesto, questo, che ha fatto imbufalire Maurizio Sarri, che a fine partita ha così minimizzato: “Pensavo che Kepa avesse i crampi, lui ha capito che volevo sostituirlo per un problema fisico e ha detto di non averne. E aveva ragione. È stato un malinteso”.
Anche Kepa ha provato, con delle scuse via twitter, a rattoppare la situazione: “In nessun momento è stata mia intenzione disobbedire all’allenatore e a nessuna delle sue decisioni”.
Ma i tabloid inglesi hanno già disegnato il quadro della situazione, come riporta il The Guardian: “L’ammutinamento di Kepa è emblematico che la nave di Sarri al Chelsea sta affondando”.

Sarri e gli ex Napoli

Ad aggravare il tutto gli ex partenopei, Jorginho e Higuain, entrambi fortemente voluti da Sarri nelle ultime due sessioni di mercato. Il numero cinque, ieri, fallisce dagli undici metri il primo rigore della finale, mentre l’argentino decide di non presentarsi nemmeno al parterre dei protagonisti.

Leggi anche:  Serie D, Fc Messina-Trapani: streaming e diretta tv Facebook?

Frizioni, incomprensioni e fratture: la panchina di Sarri al Chelsea è sempre più in bilico, con i rumors di un suo possibile futuro alla Roma che ne aumentano la precarietà.

  •   
  •  
  •  
  •