Crema-Modena 1-1: gli emiliani perdono terreno sulla capolista

Pubblicato il autore: Francesco Passarelli

Termina per 1-1 la sfida della ventiquattresima giornata del girone D di Serie D, disputata allo stadio Voltini di Crema, tra i bianconeri padroni di casa ed il Modena.

Entrambe le reti della partita sono realizzate nel primo tempo, al minuto 23 è il Crema a passare in vantaggio, grazie ad un perfetto tiro da fuori area di Ganci, nulla può fare il numero 1 ospite Piras.

Il pareggio modenese avviene al minuto 37 con Sansovini, che servito ottimamente dall’attaccante canarino Ferrario, insacca la rete del definitivo 1-1.

Il punto finale accontenta più la squadra locale che gli ospiti: il Crema grazie a questo pareggio, conquista in solitaria il sesto posto in graduatoria, a sole 3 lunghezze dai playoff.

Umore opposto del Modena, che con questo pari esterno, vede allungare a 6 punti il distacco dalla capolista Pergolettese, vincente per 1-0 sul campo dell’Axys Zola.

Leggi anche:  Al Ahly-Real Madrid, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Mondiale per club

Il prossimo turno vedrà il Crema in trasferta sul campo del Sasso Marconi, mentre il Modena sarà di scena al Braglia, ospitando la formazione del Fanfulla.

CREMA-MODENA 1-1 (23′ Ganci; 37′ Sansovini)

Crema: Marenco; Matei, De Angeli, Scietti; Pagano, Cesari (48’st Anastasia), Radrezza, Guercio (45’st Campisi), Porcino; Ferrari, Ganci (33’st Magrin). A disp.: : Simonetti, Colombini, Di Stefano, Cazè, Magrin, Grassi, D’Apollonia. All.: Stankevicius.

Modena:  Piras; Cortinovis, Gozzi, Dierna, Perna; Bellini (23’st Spaviero), Loviso (36’st Ndoj), Messori; Sansovini (23’st Boscolo Papo), Ferrario (39’st Ferretti), Montella (11’st Letizia). A disp.:: Dieye, Zanoni, Di Giorno, Calamai. All.: Bollini.

Arbitro: Emanuele Frascaro di Firenze

Assistenti: Lorenzo D’Ilario (Tivoli) e Matteo Mattera (Roma Uno)

Ammoniti: Matei, Messori, Porcino, Gozzi, Cortinovis. Espulsi: Cortinovis.

Note: Spettatori 600 circa di cui 350 circa da Modena

  •   
  •  
  •  
  •