Douglas Costa: incidente, party e stiramenti. Una serie di infortuni aspettando il Napoli

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Douglas Costa, problemi di condotta per il brasiliano. Un brutto incidente sulla A4, autostrada Torino-Milano, all’altezza di Santhià in provincia di Vercelli,  ha visto coinvolto il brasiliano juventino che ne è uscito illeso, nonostante l’auto sia distrutta. Non si può dire altrettanto del conducente dell’altra macchina coinvolta, che è stato costretto ad andare all’ospedale di Biella, nonostante sia fuori pericolo. Una Jeep Grand Cherokee: questa l’auto che guidava il calciatore a circa 60 chilometri da Milano. Le dinamiche dell’incidente sono ancora da verificare. Vigili del fuoco e personale medico sono giunti tempestivamente sul luogo dell’incidente.

Douglas Costa, l’irritazione della Juventus

Ma il motivo della querelle di Douglas Costa con i vertici della squadra non è tanto questo. Piuttosto il numero 11, forte dei suoi due giorni di riposo, ha presenziato alla festa di Neymar a Parigi, per i suoi 27 anni. Dopo lo spavento quindi, sarebbe andato a festeggiare. Ma la Juventus non può multarlo, poiché in realtà non avrebbe infranto alcun regolamento. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, è previsto un incontro tra i vertici del club e l’agente del calciatore.  Sono molti a chiedere di Douglas Costa, dal Manchester United al Manchester City, che aveva proposto 80 milioni di euro, già ottenendo un rifiuto. A causa di un infortunio comunque il giocatore non tornerà in campo prima del 15 febbraio contro il Frosinone, saltando così la partita con il Sassuolo.

Leggi anche:  Ballardini dopo la sconfitta contro il Torino: "Nel primo tempo non abbiamo concesso tanto. Su Kallon..."

Douglas Costa viene richiamato all’ordine

Douglas Costa non sta sicuramente vivendo una stagione facile a causa di alcuni infortuni. Nonostante ciò Allegri, ha voluto richiamare i giocatori, pur apprezzando le loro scuse, richiamandoli a degli atteggiamenti più consoni. Il caso comunque si è chiuso abbastanza in fretta, sia mediaticamente che in campo. Vista la vicinanza con la partita contro l’Atletico Madrid, era importante che il giocatore trovasse la forma, psichica e non solo, quanto prima possibile. Allegri spiega che gesti simili non saranno più tollerati, e in conferenza Allegri spiega che i suoi giocatori devono avere anche nella loro vita privata un atteggiamento consono al loro status.

Douglas Costa, un anno ricco di infortuni

Purtroppo per Douglas Costa il campionato ha riservato un anno ricco di infortuni. Il recupero che era stato annunciato appunto per la partita con l’Atletico Madrid, non c’è stato, a causa del recupero muscolare dopo la partita contro il Parma. Questo lo porterà a saltare la sfida contro il Bologna, sperando che possa entrare di nuovo in campo il 3 Marzo contro il Napoli. Secondo il ” Corriere dello Sport” sembra però che neanche la partita contro il Napoli potrebbe vedere un recupero del campione. Questo perché avrebbe accusato un nuovo problema al polpaccio. E’ per questo che si aspetta una nuova conferenza di Allegri per sapere con certezza quali siano le reali condizioni del giocatore brasiliano. Una stagione difficile per questo bravissimo giocatore: lo sputo di Francesco Jr che gli ha portato quattro turni di squalifica, poi l’incidente di Valencia, la questione dell’incidente ed infine lo stiramento che lo porterà sicuramente fino al fermo di Bologna. Con trepidazione di aspetta il match decisivo contro il Napoli. 

  •   
  •  
  •  
  •