Fulvio Collovati sospeso dalla Rai per frasi maschiliste

Pubblicato il autore: rossellagrasso Segui


Fulvio Collovati 
nella trasmissione “Quelli che il calcio” in onda su Rai2, domenica 17 febbraio ha detto la sua contro il calcio femminile, alcune frasi sessiste non sono piaciute neppure al direttivo Rai che  lo sospende per due settimane.
“Le donne non dovrebbero parlare mai di tattica nel calcio, quando lo sento mi si rivolta lo stomaco…”   ha affermato Collovati ma subito pronta a ribattere la CT del calcio femminile Milena Bertolini che sta preparando la squadra per i mondiali in Francia ” Fulvio Collovati ha una mentalità primitiva, dovrebbe sapere che per conservare le vivande al giorno d’oggi  si usa il frigorifero” prosegue con ironia ” la tattica non appartiene solo agli uomini, forse Collovati teme il confronto con una donna e poi la competenza non ha sesso”.
Il pensiero dell’ex campione anni 80, forse  un po’ troppo maschilista e che intende il calcio all’antica, viene sanzionato con una breve sospensione di due settimane dall’ amministratore delegato Rai Fabrizio Salini che lo invita ulteriormente ad osservare il  contratto  firmato per fare l’opinionista  all’ art.2 comma 3 lettera g: superare gli stereotipi di genere al fine di promuovere la parità e di rispettare l’immagine e la dignità della donna, anche secondo il principio della non discriminazione.

Fulvio Collovati “chiude la partita” scusandosi su Twitter: “mi scuso se le frasi pronunciate in chiusura di trasmissione a “Quelli che il calcio” pure in clima goliardico, abbiano urtato la sensibilità delle donne.
Me ne dispiaccio ma non era mia intenzione offendere nessuno…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B, risultati 9.a giornata: Ternana travolgente, vittoria per Monza e Benevento