Gubbio, un bunker quasi inespugnabile: in Europa nessuno come lui

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Sembra incredibile ma il Gubbio, squadra umbra che milita nel campionato di Serie C girone B, ha la difesa casalinga migliore d’Europa. Non è una battuta, ma è la verità incontrovertibile di questi primi cinque mesi di stagione. Questo record stona un pò con la classifica degli uomini di Giuseppe Galderisi, che lo scorso 26 novembre ha preso il posto dell’esonerato Alessandro Sandreani, dove dopo 24 partite si trova al tredicesimo posto con 29 punti.

I rossoblu allo stadio Pietro Barbetti hanno subito solamente due gol (il 16 settembre dal Ravenna e il 18 novembre dalla Giana Erminio), per un totale di quattro vittorie e otto pareggi, sei dei quali per 0-0. La porta della squadra è difesa da Gabriele Marchegiani, figlio d’arte di Luca ex portiere della Nazionale, Torino, Lazio e Chievo. La sua imbattibilità nello stadio di casa dura ormai da 502 minuti e domenica prossima arriverà l’Imolese squadra terza in classifica e dunque sarà un test molto probante per la difesa umbra, considerando che gli emiliani hanno il terzo attacco del girone B, con 30 gol.

Curiosamente dietro al Gubbio, come migliore difesa casalinga c’è un’altra squadra di Serie C, ovvero la Juve Stabia (insieme al Psv Eindhoven) che ha subito solo tre gol, mentre il Monopoli segue con quattro reti in coabitazione con Psg e Atletico Madrid.

 

  •   
  •  
  •  
  •