Infortunio Ronaldo, attesa per l’esito degli accertamenti sul portoghese

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Infortunio Ronaldo, dubbi in casa Juve. Una botta alla caviglia sinistra rimediata domenica a Bologna sta mettendo in “ansia” l’ambiente bianconero. Perché stiamo parlando non di una caviglia qualsiasi ma quella di Cristiano Ronaldo, l’uomo più importante della Juventus 2018/2019, il condottiero giunto la scorsa estata in Italia per guidare i bianconeri verso il più ambito traguardo possibile: la conquista della Champions League. E l’idea di perdere per infortunio Ronaldo sta lasciando un po’ con il fiato sospeso tutti i tifosi della Juventus che rischiano di dover assistere al big match di domenica sera contro il Napoli senza poter ammirare le gesta del campione portoghese.

Infortunio Ronaldo, il pensiero verso la Champions League.Ma ben più che alla sfida di domenica contro gli azzurri di Ancellotti i pensieri del mondo bianconero sono rivolti alla sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid in programma il prossimo 12  marzo. In quell’occasione la Juventus avrà assoluta necessità di avere in campo, e nelle migliori condizioni possibili, il campione portoghese per provare la rimonta contro i “colchoneros” di Diego Simeone che partiranno con il vantaggio di due reti maturato nella sfida d’andata del Wanda Metropolitano.  Proprio per questo motivo il tecnico bianconero Massimiliano Allegri potrebbe decidere di tenere a riposo domenica contro il Napoli l’attaccante portoghese, indipendentemente dalle notizie che giungeranno dallo staff medico della Juventus. D’altra parte il largo vantaggio in classifica dei bianconeri sugli azzurri del Napoli non dovrebbe spingere Allegri a “rischiare” Cristiano Ronaldo a pochi giorni dall’importantissimo snodo cruciale della stagione bianconera contro l’Atletico Madrid.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati e numeri della 3.a giornata: classifica aggiornata

Infortunio Ronaldo, gli aggiornamenti sul portoghese

Infortunio Ronaldo, atteso per le sue condizioni. Già ieri le notizie sulle condizioni fisiche di Ronaldo, però, avevano allontanato le più negative previsioni paventate subito dopo la gara contro il Bologna: scongiurata ogni qualsiasi tipo di possibile lesione alla caviglia sinistra. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la conferma ufficiale visto che dopo il primo, incoraggiante, controllo di ieri, in giornata sono previsti gli esami strumentali, che dovrebbero sancire la lievità dell’infortunio patito da Ronaldo nella gara di domenica scorsa.

Infortunio Ronaldo, spazio per Dybala? Alla luce di queste positive previsioni il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri potrebbe comunque decidere di concedere un turno di riposo all’attaccante portoghese nonostante domenica sia in programma la sfida contro i rivali del Napoli. I 13 punti di vantaggio dei bianconeri sugli azzurri, infatti, rappresentano un bottino di tutto rispetto e le alternative di certo non mancano ad Allegri visto anche il Dybala di domenica a Bologna. L’assenza di Ronaldo contro gli azzurri quindi potrebbe essere una questione “cautelativa” per evitare ogni qualsiasi rischio in vista della sfida del 12 marzo contro l’Atletico Madrid e per scongiurare possibili ricadute in un momento così delicato della stagione bianconera.  Anche perché in caso di assenza forzata del portoghese nella sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid sarebbero molte le critiche che giungerebbero a Massimiliano Allegri alla luce della qualità della rosa a disposizione del tecnico bianconero, nettamente superiore a tutte le altre del campionato italiano anche senza Cristiano Ronaldo, e che probabilmente avrebbe potuto essere gestita in maniera differente per non arrivare allo snodo cruciale della stagione con diversi giocatori non al meglio delle proprie condizioni, Cr7 compreso.

  •   
  •  
  •  
  •