Roma, inaugurata la sede dell’Eur. Conte:”Io tifoso maniaco, ma non gufo altre squadre”.

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Roma. Inaugurata la sede dell’Eur. ” Vogliamo tornare al centro della città” . A Viale Tolstoj la nuova sede della Roma, inaugurata questa sera , anche se gli uffici sono già operativi da un paio di mesi. Presenti tutti i componenti della dirigenza tra cui Francesco Totti, il direttore sportivo Monchi e il suo braccio destro Massara, il vicepresidente Mauro Baldissoni, e il nuovo ad Guido Fienga. Invitate tutte le cariche istituzionali del mondo dello sport ma anche dell’amministrazione cittadina.

Il Premier Conte 

Così Giuseppe Conte:Grazie per l’invito, ringrazio tutti i vertici della Roma. Parlo nella duplice veste di Presidente del Consiglio e tifoso della Roma. Parlo nella duplice veste di Presidente del Consiglio e tifoso della Roma. La passione è stata dichiarata a scanso di equivoci, non è un segreto. Non so sia più facile parlare da presidente o da romanista. Dico che sono un grande tifoso della Roma, ho preso questa passione nel corso degli anni universitari, quando mi trasferì qui dalla provincia di Foggia. Ero circondato da tanti amici, anche laziali, e da allora mi porto questa passione. “

Il Premier si è inoltre espresso precisamente sul progetto Stadio di Tor di Valle: “Mi sembra migliorato rispetto a quello originale e bisogna fare un plauso al lavoro fatto da questa amministrazione.  C’è una grande attenzione del Governo per il progetto dello stadio e per questa grande realtà imprenditoriale.Mi auguro che questo investimento venga presto cantierizzato, vogliamo che il 2019 sia l’anno degli investimenti”: Al numero uno del Governo è stata regalata una maglietta della Roma di fronte a un parterre di 150 invitati, con su scritto Conte numero 12.

Leggi anche:  Consigli fantacalcio 9.a giornata: due big match in arrivo

Alla domanda su chi fosse il più forte in Europa, la Roma o l’Italia, il Premier ha risposto ” Sono entrambe fortissime, sono qui in veste di Presidente del Consiglio, ma anche in quella di tifoso, la Roma mi piace, la squadra c’è , è ricca di giovani, sono fiducioso in vista della Champions League.

Il sindaco  

Interviene poi Virgina Raggi : “Ringrazio i padroni di casa, nelle persone del vicepresidente Baldissoni e del CEO Fienga. Ringrazio il presidente del Consiglio Conte. E’ una serata importante.Quella che è nata come squadra di calcio, piano piano si è evoluta diventando molto di più che una semplice squadra. E’ un progetto imprenditoriale importante e anche questo è un ulteriore passo avanti. Le istituzioni sono qui a esprimere la propria vicinanza a tutti coloro che scommettono sulla riuscita del proprio progetto e ce la fanno”

L’ a. d. Fienga

Leggi anche:  Telecronisti serie B 9.a giornata: il palinsesto di Sky e Dazn

Fienga : ” Ha detto tutto Mauro. Volevo fare un ringraziamento ai nostri dipendenti che hanno fatto crescere questo progetto, che non è più solo legato ad una squadra di calcio, con obiettivi sempre più importanti. Questo è un quartier generale, dove speriamo che i nostri dipendenti possano lavorare al meglio  in un ambiente sempre stimolante e gradevole”.

Totti 

Totti ha dichiarato che resta comunque un centro e una famiglia anche il Fulvio Bernardini, luogo in cui è stato investito molto per renderlo moderno e all’altezza delle strutture più all’avanguardia. Ha ancora spazio per crescere, ma non era la soluzione migliore per i centri amministrativi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: