Fiorenzuola-Modena: vittoria di carattere per i canarini

Pubblicato il autore: Francesco Passarelli Segui


Successo convincente del Modena al Velodromo Pavesi di Fiorenzuola, i canarini sconfiggono i padroni di casa con un netto 3-0, con i rossoneri padroni di casa che per 70 minuti hanno giocato in inferiorità numerica per l’espulsione del difensore Corbari.

Le reti della vittoria modenese avvengono tutte nella ripresa: al minuto 60 la prima rete del Modena è realizzata dal neo entrato Duca, che servito da un perfetto assist di Rabiu, con un pallonetto scavalca il numero uno del Fiorenzuola Libertazzi, siglando la prima rete con la maglia dei canarini.

Al minuto 74 i canarini realizzano la seconda rete della partita: Spaviero conquista palla a centrocampo, dopo un contropiede serve alla sua destra Ferrario, che con un sinistro chiurgico mette la palla in rete.

La terza rete del Modena avviene al minuto 88: Rabiu vede un buco tra la retroguardia del Fiorenzuola, serve Ferrario che con un altro tiro di sinistro, effettua la terza rete dei canarini.

Leggi anche:  Ballardini dopo la sconfitta contro il Torino: "Nel primo tempo non abbiamo concesso tanto. Su Kallon..."

Il bomber gialloblù, con la rete del 3-0, sigla il suo gol numero 20 in stagione con la maglia del Modena.

Tutto immutato nella parte alta di classifica, il Modena conquista i 3 punti ma complice la vittoria della Pergolettese sul campo del Fanfulla, il distacco dalla capolista rimane uguale.

FIORENZUOLA-MODENA 0-3 (60′ Duca, 74′ Ferrario, 88′ Ferrario)

FIORENZUOLA (4-3-3): Libertazzi; Bedino (20’st Colantonio), Bruzzone, Corbari, Guglieri, Bouhali (32’st Contini), Zaccariello, Tunesi (25’st Matera); Saporetti (22’ pt Varoli), Kakorri, Anastasia (40’st Cosi). A disp.: D’Apolito, Davighi, Saia, Rivi. All.: Brando.

MODENA (4-3-3): Piras; Ndoj, Gozzi, Berni, Perna; Calamai (11’st Duca), Loviso (44’st Boscolo Papo), Rabiu (41’st Messori); Sansovini (23’st Montella), Ferrario (44’st Letizia), Spaviero. A disp.: Dieye, Cortinovis, Zanoni, Ferretti. All.: Bollini

Arbitro: Galipò di Firenze.
Assistenti: Paggiola e Mari.
Ammoniti: Zaccariello, Colantonio, Ferrario.
Espulso: 17’ pt Corbari.
Recuperi 2’ pt e 4’ st.

Leggi anche:  Serie B, risultati 9.a giornata: Ternana travolgente, vittoria per Monza e Benevento

Spettatori: 2000 circa di cui 600 circa da Modena

 

 

  •   
  •  
  •  
  •