Probabili Formazioni Premier League 32esima giornata:

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta


Superata la pausa delle Nazionali che ha dato molte soddisfazioni alla Nazionale Inglese come due vittorie su due alle qualificazioni ai prossimi europei con dieci goal realizzati e uno solo subito, riparte la Premier League e la rincorsa al titolo.
A sei giornate dal termine di quello che molti addetti ai lavori definiscono il ‘campionato più bello al mondo’, regna l’incertezza sulla squadra che alla fine dell’anno sarà in cima alla classifica. Protagonisti di questa lotta sono due squadre che sono ancora in corsa anche in Champions League: il Liverpool di Kopp (attualmente primo a quota 76 punti) e il Manchester City di Guardiola (momentaneamente secondo a quota 74 punti).
Nella massima competizione calcistica inglese è inoltre molto accesa la corsa al piazzamento in Champions, con quattro squadre immischiate nella lotta in soli quattro punti: Tottenham (61), Arsenal (60), Manchester Utd (59) e Chelsea (57).
Per quanto riguarda la zona retrocessione invece i giochi sembrano ormai fatti con Huddersfield e Fulham destinati a tornare in Championship mentre Cardiff (28), Burnley (30) e Southampton (30) saranno in lotta fino all’ultimo per non retrocedere.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Lazio: diretta TV e streaming live

La 32esima giornata di Premier League inizierà Sabato 30 Marzo con l’anticipo delle 13.30 tra Fulham e Manchester City. Guardiola in cerca di un’importante vittoria, ha avuto ottime risposte dai suoi durante il periodo delle Nazionali, in particolar modo da Sterling che nell’ultima partita dell’Inghilterra ha realizzato una tripletta.  Alle ore 16.00 sono in programma ben cinque partite: Brighton-Southampton, Burnley-Wolves, Crystal Palace-Huddersfield, Leicester-Bournemouth, Manchester United-Watford mentre alle ore 18.30 ci sarà la sfida tra il West Ham e l’Everton.
Domenica 31 Marzo invece sono previsti due importanti posticipi: Cardiff-Chelsea (ore 15.05)  e Liverpool-Tottenham(ore 18.30). In particolare quest’ultima partita sarà fondamentale non solo in vista della corsa al titolo ma anche della corsa Champions, visto che i rivali hanno partite abbastanza abbordabili, almeno sulla carta.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Piacenza-Sangiuliano City: diretta TV e streaming live

Probabili Formazioni Premier League

FULHAM-MANCHESTER CITY

Fulham (4-2-3-1): Rico; Fosu-Mensah, Chambers, Ream, Bryan; Anguissa, Seri; Babel, Cairney, Sessegnon; Mitrovic.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Kompany, Otamendi, Zinchenko; Bernardo, Gundogan, Silva; Mahrez, Aguero, Sterling.

BURNLEY-WOLVERHAMPTON
Burnley (4-4-2): Heaton; Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor; Gudmundsson, Westwood, Cork, McNeil; Wood, Barnes.

Wolverhampton (3-5-2): Patricio; Saiss, Coady, Boly; Doherty, Dendoncker, Neves, Moutinho, Jonny; Jimenez, Jota.

BRIGHTON-SOUTHAMPTON
Brighton (4-3-3): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk, Bernardo; Bissouma, Stephens, Propper; Knockaert, Murray, Jahanbakhsh.

Southampton (3-5-2): Gunn; Bednarek, Yoshida, Vestergaard; Valery, Ward-Prowse, Romeu, Hojbjerg, Bertrand; Austin, Redmond.

CRYSTAL PALACE-HUDDERSFIELD
Crystal Palace (4-3-3): Hennessey; Wan-Bissaka, Tomkins, Dann, van Aanholt; McArthur, Milivojevic, Schlupp; Townsend, Batshuay, Zaha.

Huddersfield (4-3-1-2): Lossl; Smith, Schindler, Kongolo, Durm; Billing, Bacuna, Mooy; Pritchard; Grant, Mounie.

LEICESTER-BOURNEMOUTH
(4-1-4-1): Schmeichel; Pereira, Evans, Morgan, Chilwell; Ndidi; Gray, Tielemans, Maddison, Barnes; Vardy.

Leggi anche:  Tottenham, Antonio Conte verrà operato in giornata: malore e paura per l'ex di Juve e Inter

Bournemouth (4-4-2): Boruc; Clyne, Mepham, Aké, Daniels; Ibe, Lerma, Brooks, Fraser; Wilson, King.

MANCHESTER UNITED-WATFORD
Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Lindelof, Smalling, Shaw; Fred, Matic, pogba; Rashford, Lukaku, Martial.

Watford (4-4-2): Foster; Janmaat, Mariappa, Cathcart, Holebas; Hughes, Capoue, Doucouré, Pereyra; Deulofeu, Deeney.

WEST HAM-EVERTON

West Ham (4-1-4-1): Fabianski; Fredericks, Diop, Balbuena, Cresswell; Rice; Snodgrass, Noble, Lanzini, Anderson; Chicharito.

Everton (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Gomes, Gueye; Richarlison, Sigurdsson, Bernard; Calvert-Lewin.

CARDIFF-CHELSEA

Cardiff (4-4-1-1): Etheridge; Peltier, Morrison, Manga, Bennett; Hoilett, Gunnarsson, Arter, Murphy; Camarasa; Niasse.

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Emerson; Kanté, Jorginho, Kovacic; Pedro, Higuain, Hazard.

LIVERPOOL-TOTTENHAM

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Lallana; Salah, Firmino, Mane.

Tottenham (4-3-2-1): Lloris; Aurier, Alderweireld

  •   
  •  
  •  
  •