Serie D, gironi H ed I: le partite della 27.a giornata di campionato in programma oggi

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello


Serie D, girone H

Serie D girone H, focus sulla ventiseiesima giornata. Nel turno precedente che si è giocato prima della sosta la capolista Picerno si è imposta sul terreno dell’ultima in classifica Ercolanese e nel mercoledì successivo si è imposta 3-0 nel recupero contro il Gravina e ribadendo i quattro punti di vantaggio sul Cerignola, che si è imposto nel big match contro la Fidelis Andria. La terza forza del torneo Taranto è stato sconfitto dal Gravina in trasferta, ora gli jonici sono distanti tre punti dal Cerignola e sette dal Picerno. In zona playoff  l’ Altamura ha battuto in casa il Bitonto, accorciando la distanza dai neroverdi, ora distanti due punti, e uno in meno rispetto alla Fidelis Andria. Il Savoia è uscito sconfitto da Nola, mentre il Fasano si è imposto in casa contro il Gragnano vincendo 2-1. In zona retrocessione importante vittoria esterna del Sorrento, vittorioso 4-1 sul campo del Gelbison, pareggio 1-1 tra Nardò e Pomigliano, come detto importante il successo del Nola sul Savoia e importante successo della Sarnese che si è imposta 1-0 contro il Francavilla.

Leggi anche:  Roma, Zaniolo non si allenerà per un mese: certificato medico alla società

Serie D girone H, verso il prossimo turno. Dopo la sosta il campionato di Serie D riparte con il botto, infatti il big match di giornata si giocherà al ‘Città degli Ulivi’ di Bitonto tra i padroni di casa e la Fidelis Andria in un match dal forte sapore playoff, gara che si giocherà alle ore 17. Per quanto riguarda la lotta promozione impegno alla portata per la capolista Picerno, che ospiterà al ‘Curcio’ un modesto Gelbison, mentre impegni un pochino più complicati per Cerignola e Taranto che ospiteranno rispettivamente Fasano e Altamura. Ritorno in chiave playoff il Savoia ospiterà la Sarnese. In zona retrocessione due sfide interessanti, Sorrento-Nardò e Gragnano Nola. Ecco tutto il programma odierno:

  • Francavilla-Ercolanese;
  • Pomigliano-Gravina;
  • Picerno-Gelbison;
  • Taranto-Altamura (ore 15);
  • Savoia-Sarnese (ore 15);
  • Gragnano-Nola (ore 15);
  • Cerignola-Fasano (ore 15);
  • Sorrento-Nardò (ore 15);
  • Bitonto-Andria (ore 17).
Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Roma-Empoli: le scelte di Mourinho e Zanetti

Serie D, girone I

Serie D girone I, il Bari espugna Messina. Nell’ ultimo turno di campionato il Bari si è imposto 3-1 sul campo del Città di Messina portando ad undici i punti di vantaggio sulla Turris, che nel recupero di domenica scorsa ha impattato 2-2 contro l’Acireale. Proprio i siciliani sono terzi in classifica con un punti di vantaggio su Marsala e Portici, entrambe vittoriose rispettivamente contro il Locri in trasferta con il risultato di 1-4 e il Rotonda in casa con il punteggio di 1-0. Ai piedi della zona playoff bagarre vera e propria per rientrare in corsa, il Gela viene sconfitto dal Messina e viene raggiunto dal Castrovillari che nell’anticipo del sabato batte 3-2 la Cittanovese, raggiungendo anche loro in classifica. In zona retrocessione perdono tutte, ma da segnalare c’è l’importante vittoria della Nocerina contro il Roccella che porta i ‘molossi’ a nove punti di vantaggio dalla Sancataldese, che occupa l’ultimo piazzamento playout insieme al Città di Messina.

Leggi anche:  Cagliari: da partente a titolare, Ranieri vuole lui in campo stasera ma…

Serie D girone I, verso il prossimo turno. La capolista Bari riparte dallo stadio ‘San Nicola’ ospitando il Castrovillari, impegno agevole per la Turris che ospita il fanalino di coda Igea Virtus. In zona playoff big match tra Marsala ed Acireale, proverà ad approfittarne il Portici che se dovesse battere il Roccella in trasferta avrebbe la possibilità di scavalcare entrambe in classifica.  Nella parte calda della classifica occhi puntati sul derby di Messina che può dire tanto in chiave salvezza, mentre il match tra Troina e Nocerina è stato rinviato a mercoledì 20 marzo. Ecco nel dettaglio il programma dei match:

  • Bari-Castrovillari;
  • Cittanovese-Locri;
  • Messina-Città di Messina;
  • Troina-Nocerina (RINVIATA al 20/03);
  • Roccella-Portici;
  • Turris-Igea (ore 15);
  • Rotonda-Palmese (ore 15);
  • Marsala-Acireale (ore 15);
  • Sancataldese-Gela (ore 15).
  •   
  •  
  •  
  •