FC Barcelona – Il Barça B pareggia a Huesca

Pubblicato il autore: Giuseppe Ortu


Un placido pareggio per il Barça B contro l’Huesca. A El Alcoraz finisce 0-0. Riposo doveva essere per i ragazzi di Valverde in attesa del ritorno di martedì prossimo contro il Manchester United, e riposo è stato. In campo seconde e terze linee. Alcuni riserve della prima squadra, come Umtiti, Alena e Boateng e tanti ragazzini, alcuni dei quali alla prima gara in prima squadra. Todibo e Wague alla prima assoluta; altri come Riqui Puig, alla seconda assoluta in Liga. Il ragazzino aveva giocato fin’ora appena 15 minuti in campionato. Nonostante ciò si è preso la scena, mettendo in campo un’ottima prestazione.

Il Plan B del Barça ha mostrato chiari problemi di intesa tra i giocatori, come era ovvio, ma non ha mai sofferto contro una squadra che, sebbene ultima della classe, appena due settimane fa aveva creato una montagna di problemi al Real Madrid, sfiorando il pari al Bernabeu e soccombendo di misura per 3-2 dopo avere sfiorato in molteplici circostanze la rete del pari.

Leggi anche:  Serie D: la Curva del Fanfulla contro la disputa delle gare al mercoledì

Con i titolari tra Barcelona e panchina (Messi, Suarez, Piqué, Sergi Roberto e Busquets non hanno neanche viaggiato con la squadra) un Valverde in vena di sperimentazioni, ha cambiato anche lo schema di gioco. Così ha schierato i suoi con un inedito 3-5-2. La difesa era da prima assoluta, con Todibo, Murillo e Umtiti. Il centrocampo è stato impostato con Wague, Riqui Puig, Vidal (nella posizione di Busquets), Alena e Malcom. Davanti Boateng (terza presenza in Liga) ha fatto coppia con Dembélé.

La partita è filata liscia e placida senza grandi sussulti. Un palo di Malcom nella ripresa e una bella conclusione di Dembélé a tu per tu con il portiere, deviata in angolo dall’estremo difensore aragonese con l’ausilio di una gamba, sono state le massime emozioni da parte blaugrana (oggi con la terza camiseta, quella color salmone). Da parte dell’Huesca (in maglia blaugrana) ogni tentativo di fare male alla porta difesa da Ter Stegen è inevitabilmente finito contro la buona guardia montata dall’inedita linea difensiva barcelonista.

Leggi anche:  Pescara-Foggia, streaming gratis e diretta tv Antenna Sud o DAZN? Dove vedere Serie C

Missione compiuta, in fin dei conti. I titolari hanno riposato, Valverde ha utilizzato la gara odierna per fare esperimenti e provare nuovi giocatori, e la squadra è uscita imbattuta nonostante la formazione del tutto sperimentale presentata dal suo allenatore.

  •   
  •  
  •  
  •