I trofei della nazionale di calcio a “La notte dei Re”

Pubblicato il autore: Nazzareno Minniti Segui

Il prossimo 2 giugno in occasione de “La Notte dei Re”, quando le squadre di Francesco Totti e Luis Figo si sfideranno in un match 6 contro 6 all’interno dello stadio del tennis del Foro Italico a Roma – calcio di inizio alle ore 21 – saranno esposte nello stand della FIGC le quattro coppe del mondo vinte dalla nazionale di calcio italiana nel 1934, 1938, 1982 e 2006 nonché la Coppa degli Europei vinta nel 1968.
La FIGC ha fatto sapere con una nota stampa di aver concesso il proprio patrocino all’evento organizzato da IFDA, l’associazione internazionale costituita da ex calciatori professionisti e manager dello sport, e sarà presente con un proprio stand al Villaggio aperto dalle ore 16.
La presenza della Federazione a la Notte dei Re rafforza la partnership avviata da FIGC con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in occasione dei 150 anni dell’ospedale celebrati quest’anno, considerato che una parte del ricavato dell’iniziativa sarà devoluto proprio al “Bambin Gesù” per la realizzazione dell’Istituto dei tumori e dei trapianti”, dedicato alle cure dei bambini e degli adolescenti colpiti da leucemie, linfomi, tumori, malattie ematologiche.
Gli appassionati di calcio attendono con ansia la sfida delle ore 21:00 allo stadio centrale del Foro Italico: in campo due fantastiche squadre con oltre 30 leggende del calcio mondiale che, sin dal pomeriggio, saranno presenti nel villaggio per firmare autografi e intrattenersi sul palco. Per la squadra di casa capitanata da Francesco Totti giocheranno i campioni del mondo del 2006 Peruzzi, Zambrotta, Perrotta, Pirlo e Toni, con De Sanctis, Cassetti, Aquilani, Tommasi, Borriello, Cassano e quattro ex giallorossi del calibro di Aldair, Candela, Chivu e Pizarro. Di fronte una squadra di livello internazionale poiché Luis Figo ha convocato i portoghesi Vitor Baia, Nuno Gomes e Simao, gli spagnoli Hierro, Salgado, Mendieta, i brasiliani Julio Cesar e Roberto Carlos, l’argentino Cambiasso, il francese Pires, gli olandesi Seedorf e Kluivert, il serbo Stankovic e un altro campione del mondo azzurro Marco Materazzi.
Sarà una gara di Pro Six Football, una disciplina che unisce le caratteristiche del calcio di strada, del fusta e del calcio. Si gioca sei contro sei con la presenza delle sponde laterali alte 90 centimetri che possono essere utilizzate per proseguire o concludere un’azione. Due tempi regolamentari di 30 minuti ciascuno, con un intervallo di 5 minuti e due eventuali tempi supplementari da 5 minuti l’uno.
Biglietti in vendita al seguente link https://www.ticketone.it/la-notte-dei-re.html?affiliate=ITT&doc=artistPages/overview&fun=artist&action=overview&kuid=568798 e nei punti vendita ticketone.

Leggi anche:  Dove vedere Sassuolo-Parma, streaming e diretta tv. SKY o DAZN?
  •   
  •  
  •  
  •