Qatar 2022, arriva la decisione della FIFA sul format

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui

Qatar 2022, arriva la decisione della FIFA

Il Qatar si prepara ad ospitare i Campionati del mondo di calcio nel 2022. Un’edizione molto particolare sulla quale il Qatar come nazione, ma anche tutto il movimento calcistico internazionale puntano molto. Tant’è che la FIFA, il massimo organo calcistico mondiale, aveva pensato ad un cambio di format della competizione proprio per il 2022. A tal proposito, è arrivata una decisione importante.

Qatar 2022, il format resta invariato

Nello specifico, la proposta era quella di allargare i Mondiali di calcio a 48 squadre anziché le tradizionali 32. Un’idea che era stata presa fortemente presa in considerazione dal Presidente della FIFA Gianni Infantino. Nelle scorse ore, però, è arrivato un comunicato ufficiale che ha fatto tramontare questa suggestiva ipotesi. La decisione è stata presa dalla stessa Federazione calcistica mondiale, come si legge nel comunicato:«In linea con le conclusioni dello studio di fattibilità approvato dal Consiglio FIFA nella sua ultima riunione, FIFA e Qatar hanno valutato insieme tutte le possibilità per aumentare il numero di squadre partecipanti da 32 a 48, coinvolgendo i Paesi limitrofi per la Coppa del Mondo del 2022. Dopo consultazioni approfondite con il coinvolgimento delle parti interessate, si è arrivati alla conclusione che, attualmente, una proposta del genere non poteva essere percorsa.»

Qatar 2022: tutto rimane invariato, o quasi

Dunque il format della Coppa del Mondo rimane invariato, per il momento, e non sarà presentata alcuna proposta al Congresso Fifa del prossimo 5 giugno. In Qatar ci saranno, come al solito, 32 squadre. Una decisione che farà sicuramente piacere ai tradizionalisti, abituati al formato consueto.  La novità, rispetto alle edizioni precedenti, sarà relativa alle date della manifestazione. Come già stabilito da tempo, il Mondiale in Qatar si disputerà per la prima volta nel periodo invernale, anziché in estate come da consuetudine. Le temperature estive del Paese sono troppo calde per giocare a calcio all’aperto e così la rassegna iridata si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre del 2022. Una novità piuttosto strana, ma molto suggestiva.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, partita perfetta contro la Juventus con un Vidal ritrovato
Tags: