Sarri: “Se Hazard non rimane, dobbiamo essere pronti”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi

L’addio di Eden Hazard sarà doloroso da superare in casa Chelsea. Sarri lo sa e per questo il tecnico toscano vuole correre già ai ripari. Il fantasista belga è oramai destinato ad approdare nel Real Madrid: la società spagnola vuole ufficializzare l’acquisto il 29 maggio. Il tempo stringe così come si avvicina la finale tutta inglese di Europa League, dove i Blues affronteranno l’Arsenal, per giunta il 29 maggio. L’epilogo migliore con la maglia del Chelsea per Hazard, sarebbe il trionfo in Europa League che andrebbe ad aggiungersi a quello del 2012-13, nella clamorosa finale di Amsterdam contro il Benfica.

La cessione pare essere oramai imminente. Hazard ha sempre sognato il Real e in questi ultimi anni, ha strizzato l’occhio più di una volta a Florentino Perez. Lo stesso presidente vuole portare al Bernabeu per far tornare “galactico” il suo club, reduce da una stagione disastrosa.

Leggi anche:  Mike Maignan, c'è la data del rientro, ecco quando avverrà. Il Milan spera

Le dichiarazioni di Sarri

In conferenza stampa, l’allenatore del Chelsea, Maurizio Sarri, ha voluto parlare della situazione Hazard: Hazard? Spero che rimanga con noi, però dobbiamo essere pronti se avverrà qualcosa di diverso. Eì un giocatore ottimo per qualsiasi squadra, ma è ottimo anche per noi”.

Parole che non garantiscono assolutamente la permanenza del fuoriclasse belga. In questa stagione, Hazard è risultato ancora una volta determinante, realizzando a bellezza di 19 reti in 45 gare. La migliore stagione assieme a quella del 2014-2015 dove realizzò i medesimi gol, ma in 52 presenze. Il 28enne è da anni tra i preferiti di Zidane e il Bernabeu è già pronto per accoglierlo, magari assieme a Neymar e Mbappe. Anche loro finiti nel mirino di Perez per la rifondazione. Ancora non è chiaro come il Chelsea possa sostituirlo: Sarri predica calma ma nella società inglese c’è molta agitazione per il blocco di mercato inflitto dalla FIFA, il tutto per aver violato le regole di mercato inerenti a giocatori minorenni.

Leggi anche:  Coppa Italia, probabili formazioni Roma-Cremonese: Mou lancia un giovane in mediana

Il possibile sostituto del belga potrebbe essere Hudson-Odoi, ma il giovane inglese pare ancora immaturo per colmare tale vuoto. Salvate il soldato Sarri.

  •   
  •  
  •  
  •