Serie C playoff, Reggina-Monopoli 1-1 (Video Highlights): una rete di Ungaro qualifica i calabresi al secondo turno

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Allo stadio Granillo Reggina e Monopoli hanno pareggiato 1-1 con reti di Scoppa su punizione al 37′ per i pugliesi a cui ha risposto al 79′ Ungaro, con un tiro incredibile sotto l’incrocio dei pali per i calabresi, che grazie al miglior piazzamento della stagione regolare si sono qualificati per il secondo turno dove ora affronterà il Catania allo Stadio Cibali mercoledì prossimo.

Reggina-Monopoli, il tabellino della gara:

REGGINA (3-5-2) – Confente; Conson, Gasparetto, Solini; Kirwan, De Falco, Zibert (70′ Ungaro), Salandria; Bellomo (83′ Pogliano), Strambelli (83′ Marino); Doumbia (83′ Martiniello). a disposizione: Farroni, Seminara, Tulissi, Sandomenico, Ciavattini, Procopio, Redolfi. Allenatore: Cevoli

MONOPOLI (3-5-2) – Pissardo; De Franco, Ferrara, Gatti (83′ Rota); Fabris, Paolucci, Scoppa, Zampa, Donnarumma; Mangni (71′ Salvemini), Gerardi. a disposizione: Crisanto, Guido, Mariano, Mercadante, Mangione, Bastrini, Berardi, Maimone, Montinaro. Allenatore: Scienza

Highlights del match

Oggi alle ore 19.30 allo stadio Granillo match di solo andata valido per il primo turno di playoff tra Reggina-Monopoli.

Reggina-Monopoli presentazione del match

Le due squadre hanno terminato il campionato rispettivamente al settimo e ottavo posto, i calabresi a 52 punti (partendo con una penalizzazione di quattro punti), i pugliesi a 51 (2 punti di penalizzazione). Se le due squadre dovessero alla fine dei 90 minuti terminare la gara in pareggio, si qualificherebbe al turno successivo la Reggina, classificatasi meglio in campionato.
Si prospetta un match equilibrato con la squadra amaranto di mister Roberto Cevoli leggermente favorita visto il fattore campo e per un’ottimo momento di forma che gli ha permesso di vincere le ultime quattro partire della stagione regolare (Cavese, Casertana, Vibonese e Matera, quest’ultima a tavolino per 3-0); i biancoverdi del tecnico Giuseppe Scienza invece in questo lasso di tempo hanno ottenuto sette punti, frutto di due vittorie un pareggio ed una sconfitta che gli sono costati il sorpasso in classifica proprio sul finale.
Si viaggia verso il tutto esaurito allo stadio calabrese dove potrebbe esserci anche il record di spettatori per una singola partita, che attualmente appartiene alla semifinale playoff della scorsa stagione tra Catania-Siena (19 mila presenze), infatti sembra che si potrà arrivare alle 20 mila presenze.

Leggi anche:  Cessione al Marsiglia di Milik, ad un passo dalla Lique 1

Reggina-Monopoli, i precedenti e l’arbitro del match

Sono sette i precedenti allo stadio Granillo tutti giocati in Serie C con i pugliesi avanti per due vittorie (nelle ultime due sfide) ad una, contornati da quattro pareggi. Questi sono i match:

17/02/85 Reggina-Monopoli 1-1
15/02/87 Reggina-Monopoli 0-0
04/10/87 Reggina-Monopoli 1-0
15/09/91 Reggina-Monopoli 1-1
04/02/17 Reggina-Monopoli 0-0
11/03/18  Reggina-Monopoli 1-2
30/03/18 Reggina-Monopoli 1-3

L’arbitro dell’incontro sarà Nicolò Cipriani di Empoli: due incroci con i granata per il fischietto toscano, Unicusano Fondi-Reggina 3-1 del 28 agosto 2016 e Matera-Reggina 1-1 del 28 gennaio 2018; con i biancoverdi  è invece alla quarta designazione: Monopoli-Lupa Castelli 2-0 del 6 febbraio 2016, Fidelis Andria-Monopoli 0-2 del 9 ottobre 2016 e Monopoli-Rende 0-1 dell’11 novembre 2017.

Reggina-Monopoli probabili formazioni

Reggina (3-4-2-1): Confente; Conson, Gasparetto, Solini; Kirwan, De Falco, Salandria, Franchini; Bellomo, Strambelli; Doumbia. All. Cevoli

Leggi anche:  Dove vedere Pordenone-Venezia: streaming e diretta tv

Monopoli (3-5-2): Pissardo; Ferrara, De Franco, Mercadante; Fabris, Scoppa, Sounas, Zampa, Donnarumma; Gerardi, Mangni. All. Scienza

Reggina-Monopoli, come vedere il match

La partita Reggina-Monopoli sarà trasmessa in diretta streaming da Eleven Sport, la TV online che per questa stagione si è assicurata i diritti per le gare di Serie C. Ricordiamo che Eleven Sport è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e IOS permettendo così la visione del match anche da smartphone e tablet.
Per assistere alle immagini ci si può abbonare alla piattaforma oppure decidere di volta in volta di acquistare il singolo evento, che ha un prezzo precedentemente fissato al netto di possibili eccezioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: