Serie D, gironi H ed I: le partite della 34.a giornata di campionato in programma oggi

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello

Serie D, girone H

Serie D girone H, focus sulla trentatreesima giornata. Nell’ultimo turno di campionato la capolista Picerno è stata sconfitta dal Cerignola 3-1, gli ofantini mantengono la 2.a posizione in classifica con un punto di vantaggio sul Taranto, terzo, vittorioso 3-0 contro il Pomigliano. Il Bitonto ottiene la 4.a vittoria consecutiva battendo al ‘Città degli Ulivi’ il Sorrento 4-2 e con questa vittoria i neroverdi si qualificano matematicamente per i playoff, i quali vengono inseguiti da Savoia ed Andria. I campani hanno inflitto 5 reti all’Ercolanese e restano a 56 punti in compagnia dell’Andria che a sua volta ha superato in extremis il Gravina 3-2 ma i pugliesi sono in vantaggio negli scontri diretti rispetto ai campani. In zona retrocessione sono già certe di accedere ai playout Gragnano, Sarnese e Nardò, mentre resta in ballo l’ultimo posto tra il Nola e il Gelbison.

Serie D girone H, si gioca l’ultima giornata. Il Picerno ospita sul neutro del ‘Pasquale Corona’ di Rionero in Vulture il Bitonto (a porte chiuse) in una gara che dopo i 3 punti di penalizzazione inflitti alla società lucana inerenti alla gara contro il Taranto, avrà un significato importante. Infatti i lucani hanno bisogno di un punto per ‘riconquistare’ la Serie C, punto necessario anche al Bitonto per giocarsi i playoff dalla 4.a posizione. Nel caso in cui il Picerno dovesse perdere e il Cerignola dovesse battere il Francavilla si andrebbe allo spareggio per decidere chi andrà in Serie C. Infatti il Cerignola se la vedrà contro il Francavilla in trasferta, mentre il Taranto sarà ospite del Sorrento. Resta un solo posto per accedere ai playoff e se lo giocheranno Andria e Savoia, rispettivamente impegnate contro Altamura e Gelbison. In zona retrocessione ci si appresta a conoscere chi si salverà direttamente tra Gelbison e Nola, impegnate rispettivamente contro Savoia e Nardò, entrambe in trasferta. Ecco tutto il programma odierno, tutte le gare si giocheranno alle 15:

  • Nardò-Nola;
  • Altamura-Andria;
  • Francavilla-Cerignola;
  • Gelbison-Savoia;
  • Gravina-Fasano;
  • Picerno-Bitonto;
  • Pomigliano-Sarnese;
  • Sorrento-Taranto;
  • Ercolanese-Gragnano.
Leggi anche:  Classifica degli acquisti più costosi di gennaio

Serie D, girone I

Serie D girone I, il Bari fa festa al ‘San Nicola’. Nell’ ultimo turno disputato allo stadio ‘San Nicola’ in questa stagione escludendo la poule scudetto, il Bari di Cornacchini supera 2-1 il Rotonda e festeggia con il proprio pubblico la promozione in Serie C. In zona playoff stacca il pass anche il Marsala, vittorioso 2-0 contro il Troina, dopo la Turris. Il Castrovillari pareggia 1-1 contro il Gela, mentre l’Acireale vince 3-2 lo scontro diretto contro il Portici e la Cittanovese viene sconfitta a domicilio 0-1 contro il Roccella. Nella zona calda della classifica dopo l’Igea retrocede anche il Rotonda, il Città di Messina vince in trasferta contro l’Igea, mentre la Sancataldese batte in trasferta 1-2 il Messina e spera nella salvezza diretta.

Leggi anche:  Napoli, ADL vuole tutto: maggiorati i premi scudetto e Champions per la squadra

Serie D girone I, si gioca l’ultima giornata. Ultima di campionato per il Bari sul campo del Roccella, che attende soltanto i playout. Nell’anticipo del sabato il Portici ha sconfitto 2-1 la Turris, l’Acireale sarà ospite della Palmese senza obiettivi di classifica, mentre più complicato l’impegno del Castrovillari impegnato in trasferta contro il Città di Messina, che ambisce alla salvezza diretta. Nella zona calda impegni semplici per Sancatadalese e Messina che se la vedranno rispettivamente contro Igea e Rotonda, mentre il Locri sarà impegnato in trasferta contro il Gela. Ecco nel dettaglio il programma dei match, tutte le gare avranno inizio alle ore 15:

  • Città di Messina-Castrovillari;
  • Gela-Locri;
  • Nocerina-Marsala;
  • Portici 2-1 Turris (giocata sabato);
  • Roccella-Bari;
  • Rotonda-Messina;
  • Sancataldese-Igea;
  • Troina-Cittanovese;
  • Palmese-Acireale.
  •   
  •  
  •  
  •