Spareggi Serie D, ipotesi Romeo Menti per Modena-Pergolettese. Avellino-Lanusei al Manlio Scopigno?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino

spareggi serie d

Il campo domenica scorsa ha emanato gli ultimi verdetti per quanto concerne la promozione in Serie C: sono sette su nove le società che possono festeggiare la conquista della categoria superiore, tra le quali si segnalano i graditi ritorni di nobili decadute come Cesena e Bari, mentre per le restanti due si dovrà attendere l’esito degli spareggi.
Le gare che decreteranno la possibile promozione in Serie C delle rispettive compagini sono Modena-Pergolettese per quanto riguarda il girone D e Avellino-Lanusei per il girone G.

Spareggi Serie D, gli stadi che ospiteranno le gare

Tiene banco nelle ultime ore la vertenza in merito agli stadi che dovranno ospitare le sfide promozione: la Lega Dilettanti è alla ricerca di impianti che siano geograficamente vicini alle rispettive compagini e nel contempo siano idonei e capienti per accogliere le opposte tifoserie.
Per il match Modena-Pergolettese la scelta dovrebbe ricadere sullo stadio Romeo Menti di Vicenza, che logisticamente è più o meno a pari distanza dalle rispettive cittadine. Non tramonta l’ipotesi dell’Alberto Picco di La Spezia, che avrebbe dalla sua parte tutti i requisiti richiesti per la disputa degli spareggi Serie D. La possibile scelta per l’impianto ligure è legata all’esito della finale di Coppa Italia Serie C: in caso di vittoria del Monza si libererebbe un posto per il Vicenza, che in contemporanea con le sfide promozione della quarta serie italiana, dovrebbe giocare i playoff per la cadetteria tra le mura amiche.

Leggi anche:  Juventus: ecco in che modo proverà a cancellare la penalizzazione, c'è una possibilità

Per Avellino-Lanusei, considerata anche la distanza della squadra isolana, c’è la possibilità più o meno concreta che la gara si disputi al Manlio Scopigno di Rieti, sede ritenuta equidistante da parte della Lega Dilettanti. Al momento non vi sarebbero altre ipotesi concrete: sarebbero da scartare la possibilità di giocare a Viterbo, anche per i discorsi legati all’esito della Coppa Italia Serie C, così come Frosinone, che giocherà in contemporanea una gara di campionato contro l‘Udinese.
Non resta che attendere l’ufficialità da parte della Lega Dilettanti in merito alla scelta degli stadi, che è prevista nella giornata di oggi, considerata la necessità di concedere un congruo lasso di tempo per l’organizzazione delle trasferte.

  •   
  •  
  •  
  •