Coppa d’Africa 2019, il punto: Egitto, Nigeria, Algeria e Marocco al turno successivo

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

File photo dated 31-03-2019 of Liverpool’s Mohamed Salah celebrates his side’s second goal of the game, and own goal from Toby Alderwiereld, during the Premier League match at Anfield, Liverpool.

Dal 21 Giugno è iniziata la Coppa d’Africa che è la massima competizione calcistica del continente africano e in cui si affrontano le migliori Nazionali iscritte alla CAF. Quella di quest’anno è la 32esima edizione della coppa ed è la prima edizione in cui si confronteranno 24 partecipanti e che si tiene in Estate.

Inizialmente questa competizione di doveva svolgere in Camerun ma, a causa dei ritardi nella costruzione degli impianti, la CAF ha riaperto le candidature, affidando l’organizzazione dell’evento all’ Egitto, la nazionale che detiene più titoli continentali. Le sedi in cui si disputano le partite del torneo sono sei: Stadio Internazionale del Cairo, lo Stadio del 30 giugno a Il Cairo, lo Stadio di Alessandria ad Alessandria d’Egitto, lo Stadio di Suez a Suez, lo Stadio Ismailia a Ismailia e stadio Al Salam a Il Cairo. La finale si giocherò allo Stadio Internazionale del Cairo (capienza 75.000 persone, ndr.).

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

In attesa dei verdetti finali di tutti gironi e delle ultime due giornate dei Gruppi E ed F, analizziamo la situazione girone per girone.

Gruppo A

Per quanto riguarda il gruppo della Nazione ospitante, l’Egitto stesso ha già raggiunto matematicamente la qualificazione al prossimo turno grazie alle due vittorie ottenute con lo Zimbabwe (1-0) e Congo (2-0) e si giocherà il primo posto con l’Uganda all’ultima giornata che ha ottenuto quattro punti in due partite (0-2 con il Congo) e (1-1 con lo Zimbabwe). Speranze residue per lo Zimbabwe di passare il turno.

Gruppo B

Per ciò che concerne il Gruppo B, la Nigeria si è già assicurato il pass per il turno successivo grazie alle due vittorie ottenuto rispettivamente contro il Burundi e la Nuova Guinea, entrambe per 1-0. Con il Burundi ormai fuori dai giochi, si giocheranno l’accesso al prossimo turno il Madagascar (4 punti, frutto di un 2-2 vs Guinea e di un 1-0 vs Burundi) e la stessa Guinea che ha un solo punto.

Leggi anche:  Prva Liga croata: Dinamo Zagabria-Fiume 0-2

Gruppo C

In questo gruppo l’Algeria del talento Bennacer ha già strappato il pass al prossimo turno grazie ai 6 punti guadagnati contro il Kenya al primo match e soprattutto contro il Senegal di Koulibaly e Keita al secondo match. Si giocheranno l’ultimo posto per accedere al prossimo turno il Senegal con il Kenya con Koulibaly e i suoi compagni che hanno a disposizione due risultati su tre per passare.

Gruppo D

Il Marocco in questo gruppo si è guadagnato l’accesso al prossimo turno con sei punti frutto di due vittorie su misura per 1-0 contro il Namibia e la Costa D’Avorio. A giocarsi il secondo posto vi sono il Sudafrica e la Costa D’Avorio che se la dovranno vedere nell’ultima giornata rispettivamente contro il Marocco e il Namibia.

Gruppo E

In questo gruppo ancora non si possono fare pronostici ed analisi perché mancano due giornate per Angola e Mauritania. Comunque si può dire che il Mali sia la favorita ad accedere al prossimo turno in virtù dei 4 punti ottenuti con la Tunisia (1-1) e Mauritania (4-1).

Leggi anche:  Juventus, ecco i convocati per la Supercoppa contro il Napoli: solo Ronaldo e Morata in attacco

Gruppo F

In questo gruppo mancano ancora due giornate. La prima giornata comunque ha regalato la vittoria del Camerun per 2-0 contro la Guinea-Bissau e il pareggio per 1-1 tra il Ghana e Benin.

  •   
  •  
  •  
  •