Mercato Juve: Cancelo ai saluti, Manolas pronto per il bianconero

Pubblicato il autore: Roberto Trapanà Segui

Juventus fans show support for their team in the stands

Con la panchina ancora da riempire la Juve pensa già al mercato.
Dopo l’addio di Barzagli al suo posto si pensa a Manolas mentre Cancelo rimane ancora uomo mercato.

Dopo aver bloccato Demiral dal Sassuolo (un affare da 15 milioni per il difensore classe ’98) la Juve punta al sostituto di Barzagli: il nome è quello di Kostas Manolas (difensore della Roma da 5 anni classe ’91). Pare che la Juve sia pronta a pagare la clausola rescissoria da 36 milioni di euro ma è solo in attesa del calciatore in ritorno dalle vacanze.
Cancelo invece sembra l’uomo mercato della Juve (il terzino non piace molto a Sarri, probabile futuro allenatore della Juve), colui che potrebbe sacrificarsi per il bene economico della società, in arrivo un’offerta da 60 milioni di euro dal City.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Palermo-Teramo: streaming e diretta tv Sky Sport?

JUVE-MANOLAS: L’ATTESA E’ FINITA

I primi contatti tra la Juve e Manolas arrivarono già ad Aprile, dove la Juve era già pronta a pagare la clausola rescissoria di 36 milioni di euro ma il tutto si blocco forse per la situazione del momento delle due società.
Ora che però il Mercato è aperto e non ci sono più obiettivi a cui pensare la pista si è riaperta e sembra ormai vicina la fumata bianca.
La Juve ha pronti sul piatto d’argento i 36 milioni di euro per liberare il calciatore e aspetta solo che il difensore per proporgli  per un’offerta quadriennale a 4,5 milioni di euro a stagione.
Si attende solo la firma, ma Manolas sembra ad un passo dal vestire la maglia bianconera per la prossima stagione.

JUVE-CANCELO: PROSSIMO L’ADDIO

Dopo una stagione giocata ad un buon livello generale con Massimiliano Allegri alla sua guida sembra che Cancelo, dopo aver fatto aumentare ancora una volta il prezzo del suo cartellino, sia prossimo all’addio.
Dall’Inghilterra girano voci che il City stia preparando un’offerta da 60 milioni di euro ormai da tempo ma che sembra essere in dirittura d’arrivo, si aspetta solo la fumata bianca.
Il terzino portoghese tanto voluto da Allegri lascerebbe Torino senza alcun problema; l’ormai prossimo allenatore della Juve Sarri ha già testimoniato che per lui non è fondamentale e quindi è uno di quei giocatori che servono per fare cassa alla Juve per cercare di accontentare Sarri sul Mercato.

  •   
  •  
  •  
  •