Mondiale di calcio femminile: Italia avanti anche sui socialDd

Pubblicato il autore: Nazzareno Minniti Segui

Al mondiale di Francia le Azzurre volano anche sui social, migliaia di follower su Twitter, Facebook e Instagram.
È evidente che le ‘Ragazze Mondiali’ hanno fatto innamorare milioni di italiani. Dopo il record di ascolti per una partita di calcio femminile  martedì sera quando l’Italia ha affrontato il Brasile la passione per le Azzurre continua a crescere di giorno in giorno anche sui social network.
La FIGC ha attivato i canali della Nazionale Femminile lo scorso 29 maggio e nelle ultime settimane si è registrata una vera e propria impennata, creando una community di oltre 120mila utenti complessivi suddivisi tra i tre profili ufficiali: dall’8 giugno, vigilia di esordio nel Mondiale, Twitter è passato da 1.700 follower a 13.900, Facebook da 12.500 a 44.000 e Instagram da 7.000 a 64.000.
Una community particolarmente coinvolta i contenuti redazionali che quotidianamente raccontano la avventura delle Azzurre in Francia, capaci di ottenere oltre 30 milioni di impressione totali. Particolarmente significativa anche la differenziazione del target, con il pubblico femminile che rappresenta quasi la metà della community (48% donne, 52% uomini). Ad eccezione del profilo Twitter, che vede una prevalenza della componente maschile, su Facebook e Instagram sono le donne ad sere in maggioranza (53% Facebook e 52% Instagram).
Nello specifico, in valori assoluti, il profilo Instagram è quello con il più alto numero di follower (circa 64mila), con il maggior tasso di engagement (8,16%) e con circa 4,7 milioni di impression. A seguire Facebook con circa 44mila iscritti alla pagina, il 6,17% di engagement e quasi 19 milioni di impression. Chiude Twitter Con 13.900 follower, 1,40% di engagement e 7 milioni di visualizzazioni. I post più performanti per ciascun profilo social sono stati il tweet del secondo gol di Barbara Bonansea con l’Australia (328mila visualizzazioni, oltre 15mila interazioni), su Facebook la grafica del risultato finale di Australia/Italia (oltre un milione di utenti raggiunti e 81mila interazioni) e su Instagram la grafica del risultato finale della sfida con la Giamaica (100mila visualizzazioni e oltre 16mila interazioni).
Notevoli anche le performance dei contenuti video dedicati alla Nazionale Femminile pubblicati sul canale YouTube FIGC Vivo Azzurro. Interviste dal raduno e nel post partita, format e contenuti esclusivi stanno sempre più attirando l’attenzione degli iscritti al canale. Infine una curiosità ra i contenuti più visti sul canale della FIGC nell’ultimo mese, al quarto posto figura un contenuto dedicato a Barbara Bonansea (Bonansea: quanto conosci le Azzurre). Il video – pubblicato nel febbraio 2018 – ha quadruplicato le visualizzazioni (228mila) dal 9 giugno scorso, quando la calciatrice della Juventus con una doppietta ha regalato all Italia la vittoria con l Australia nel match di esordio al mondiale.
Intanto la squadra è arrivata a Montpellier, quartier generale della Nazionale dell ex CT Antonio Conte all Europeo del 2016, dove ha svolto il primo allenamento in vista del Ottavo di finale in programma martedì 25 giugno (ore 18) allo Stade de la Mosson. Una seduta defatigante che ha visto lavorare sul campo solo le calciatrici che non hanno giocato con il Brasile. Oggi le ragazze avranno la giornata libera e in tarda serata conosceranno il nome dell avversaria del match di martedì Molto probabile che sarà la Cina, arrivata terza a quota 4 punti nel Gruppo B dopo la sconfitta di misura all esordio con la Germania, il successo con il Sud Africa e il pareggio senza reti nell ultimo incontro con la Spagna.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso
  •   
  •  
  •  
  •