Mondiale di calcio femminile: l’Associazione degli italiani a Reims incontra le Azzurre

Pubblicato il autore: Nazzareno Minniti Segui

Risveglio caloroso per la Nazionale femminile impegnata nel mondiale in Francia: tra champagne e foto ricordo, una ventina di ragazze e ragazzi dell’associazione “Italiani a Reims” accompagnati dal console di Metz Emilio Lolli  hanno incontrato in hotel la CT Bertolini e la squadra alla vigilia del match con la Giamaica.
Tra i membri dell’associazione c’è Giorgia Spinelli, un passato anche in nazionale e capitano dello ‘Stade de Reims’, la squadra locale promossa quest’anno in Ligue 1.
È stato un piacere ricevere il console – ha dichiarato la vice capo delegazione Barbara Facchetti dopo aver donato due maglie della nazionale autografate da tutte le calciatrici – ed è bello vedere l’affetto e il calore di questi ragazzi, che ci hanno assicurato un gran tifo domani allo stadio”. Il console ha portato i saluti dell’ambasciatrice italiana in Francia Teresa Castaldo: “Sono onorato di potervi conoscere personalmente, avete fatto appassionare milioni d8 tifosi e siete delle perfette ambasciatrici dell’eccellenza italiana. Vi faccio un grande in bocca al lupo per domani”.
Le Azzurre sosterranno nel pomeriggio l’allenamento di rifinitura e alle 18:30 Milena Bertolini e la capitana Sara Gama incontrerann9 i giornalisti in conferenza stampa alla vigilia del match con la Giamaica, in programma domani alle ore 18:00 allo stadio ‘Auguste Delaune’ di Reims. Sono 10.000 i biglietti già venduti per la sfida con le caraibiche, che vedrà la presenza in tribuna anche del presidente federale Gabriele Gravina.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lazio - Roma diretta tv e streaming Serie A