Mondiale di calcio femminile: le Azzurre rientrano oggi in Italia

Pubblicato il autore: Nazzareno Minniti Segui

Alle ore 20:30 la Nazionale, reduce dallo splendido Mondiale disputato in Francia, atterrerà all’aeroporto di Fiumicino. La CT: “Lavoro frutto di due squadre, calciatrici e staff. Grazie alla FIGC”.
Il Mondiale per l’Italia di Milena Bertolini si è concluso ieri ai Quarti di finale, ma è palpabile la sensazione che per il calcio femminile questo torneo rappresenti solo l’inizio di un nuovo percorso. Dopo la sconfitta con l’Olanda le Azzurre tornano a casa a testa alta, consapevoli come sono di aver raggiunto gli obiettivi che si erano prefissate alla vigilia: dare il 100% in campo, tenere alti i valori dell’Italia e soprattutto emozionare ed appassionare milioni di tifosi.
A fare il bilancio sulla spedizione Mondiale è Milena Bertolini, che nella conferenza stampa conclusiva ha voluto accanto a sé tutto lo staff. Stasera la Nazionale tornerà in Italia con un volo che partirà da Bruxelles alle 18.25 per atterrare a Fiumicino alle 20.30: all’arrivo in aeroporto le Azzurre saluteranno i tifosi e incontreranno i giornalisti presenti per l’ultimo atto di un’avventura lunga un mese e ricca di emozioni, iniziata con il successo in rimonta sull’Australia e proseguita poi con la goleada alla Giamaica e la sconfitta indolore con il Brasile di Marta, fino alla vittoria sulla Cina e all’eliminazione di ieri per mano dell’Olanda: “In questo Mondiale – ha dichiarato la Ct salutando la stampa al seguito – ci sono state due squadre: una composta dalle calciatrici e un’altra dietro formata dallo staff tecnico, medico e organizzativo che ha lavorato con passione, intensità e competenza. Ci tenevo che fossero con me oggi. Volevo ringraziare la Federazione per averci messo a disposizione tutto quello che avevamo chiesto per far bene“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina, 6 riflessioni in un mercato estivo