Nazionale italiana di Calcio Femminile: Buona la prima

Pubblicato il autore: Vanessa La Cava Segui

Un’ incredibile partita della nazionale italiana che contro ogni pronostico prevale per 2 a 1 su quella australiana.
Oggi alle 13 l’esordio ai mondiali Francia 2019 delle ragazze guidate da mister Milena Bertolini.
Le giocatrici italiane non si sono lasciate scoraggiare dall’annullamento di due gol per fuorigioco (uno al 9′ e l’altro all’85’) e hanno vinto la prima partita portandosi in testa del girone C.
Una partita in rimonta per la nostra nazionale che va sotto al 22′ sulle conseguenze di un rigore in occasione del quale viene ammonita la capitana Sara Gama.
Non è bastata la prima parata del numero uno della nazionale e della Juventus femminile, Laura Giuliani, sul tiro dagli undici metri di Keer, infatti l’attaccante australiana mette subito in rete la palla ribattuta dal portiere azzurro.
Ci pensa Barbara Bonansea, attaccante della Juventus Femminile, con la sua doppietta personale a regalare il trionfo alla nazionale; migliore in campo.
Le azzurre questo pomeriggio hanno emozionato tutti gli spettatori grazie alla loro determinazione mostrando a tutti l’orgoglio italiano, soffrendo e rimontando la partita.
Una nota di demerito per l’atteggiamento dell’arbitro che ha fischiato veramente ogni cosa rendendo la partita molto frammentaria.
Il fischietto facile del direttore di gara Borjas giustifica i quattro cartellini gialli: tre per l’Italia e uno per l’Australia (Sara Gama 22′, Cristiana Girelli 62′, Valentina Cernoia 70′, Lisa De Vanne 76′).
Non ci ha aiutato nemmeno l’arbitro del VAR che non ha incredibilmente concesso all’Italia un rigore dovuto a un fallo di mano netto della difesa australiana.

Di seguito breve cronaca della partita:
4′ Azione gol di Ilaria Mauro (italia), para Lidia Williams
8′ Rete di Barbara Bonansea, l’Italia è in vantaggio per 1 a 0
10′ Rete annullata dopo il check VAR richiesto dall’arbitro, partita ancora sullo 0 a 0
14′ Azione gol di Alia Guagni (Italia), sul fondo
19′ Azione gol per l’Australia, fuori
20′ Rigore concesso all’Australia, ammonita il capitano Sara Gama
22′ Gol di Samantha Kerr sulla ribettuta del calcio di rigore, l’Australia si porta in momentaneo vantaggio per 1 a 0
30’Azione gol Cristiana Girelli, para Lidia Williams
37′ Azione gol su colpo di testa per l’Australia, salva Laura Giuliani
45′ L’arbitro Borjas assegna due minuti di recupero
47′ Finisce qui il primo tempo
Tra il primo e il secondo tempo sostituzione per l’Italia Elisa Bartoli al posto di Aurora Galli
56′ Gol di Barbara Bonansea, sfrutta un errore della difesa australiana e segna la rete del momentaneo pareggio 1-1
58′ Sostituzione in casa azzurra: esce Ilaria Mauro entra Daniela Sabatino
60′ Sostituzione per l’Australia: entra Lisa De Vanna esce Chloe Logarzo
61′ Azione gol per l’Australia, nulla di fatto
62′ Cartellino giallo: ammonita Cristiana Girelli
65′ Kennedy, attaccante australiana conclude di testa, sul fondo
66′ Azione gol per le azzurre, scambio tra Barbare Bonansea e Daniela Sabatino, corner
67′ Check VAR, l’Italia reclama un rigore: non concesso
69′ Sostituzione tra le file australiane: esce Hayley Raso entra Katrina Gorry
70′ Cartellino giallo per le azzurre: ammonita Valentina Cernoia
77′ Cartellino giallo, il primo per l’Australia: ammonita Lisa De Vanna
77′ Ultima sostituzione in casa Italia: entra Valentina Giacinti esce Valentina Bergamaschi
80′ Azione gol per l’Italia, rischia l’autogol la difesa australiana ma blocca Lidia Williams
85′ Gol per l’Italia, segna Daniela Sabatino, annullato per fuorigioco. Il risultato resta invariato, 1 a 1
88′ Sostituzione per l’Australia: entra Elise Kellond- Night esce Tameka Yallop
90′ Saranno 5 i minuti di recupero
90′ + 5′ Gol di Barbara Bonansea, Italia in vantaggio per 2 a 1
90’+ 7′ Fine della partita

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: