Premio Cesarini: prestigiosi riconoscimenti a manager e giornalisti sportivi

Pubblicato il autore: daniele bartocci Segui

A general view of the ground ahead of kick-off

Grande successo per il Premio Renato Cesarini 2019, andato in scena martedì sera a Senigallia. E’ stato assegnato a Daniel Ciofani il premio per il goal più “Cesarini”, in extremis, dell’ultimo campionato. L’attaccante del Frosinone ha realizzato la rete al 102’ di gioco, dopo 10’minuti di controllo VAR, nel match casalingo contro il Parma terminata 3-2 in favore dei ciociari.  Un grandissimo parterre ha partecipato sul palco del Teatro Alfieri, nelle Marche, con vari interventi sul tema “Il futuro del Calcio”, tra cui l’intervista telefonica al presidente della Lazio Claudio Lotito.

Durante la serata, terminata con una cena al Ristorante Seta, sono stati assegnati premi e riconoscimenti speciali a Marco Tardelli, a ex giocatori (Sebastiano Rossi), allenatori e manager sportivi quali Michele Briamonte, Furio Valcareggi, Alessio Secco, Pantaleo Corvino, nonché a giornalisti che si sono contraddistinti nel corso della propria carriera. Premi speciali assegnati, tra gli altri, a Marco Lollobrigida della Domenica Sportiva, Sandro Sabatini di Mediaset, Luca Marchetti di Sky, Guido D’Ubaldo segretario Nazionale Ordine Giornalisti, e Daniele Bartocci, miglior giornalista Under 30.  Una serata di spettacolo e divertimento, giunta ormai alla 4^edizione, a cui hanno partecipato anche vari esponenti della politica regionale e nazionale, senza tralasciare i divertenti sketch comici di Gianfranco Butinar, noto personaggio televisivo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso