UFFICIALE: Lopetegui è il nuovo allenatore del Siviglia

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Il periodo negativo di Julen Lopetegui potrebbe essersi concluso. Il Siviglia rende ufficiale il suo ingaggio come nuovo allenatore per la prossima stagione. Lopetegui ha così un’occasione per rilanciarsi nel grande calcio dopo l’esonero da parte della Spagna poco prima del Mondiale di Russia 2018, quando il tecnico firmò con il Real Madrid non avvisando minimamente la Federazione Spagnola. Peccato che l’esperienza in merengue non sia stata soddisfacente. Prima le polemiche post-finale di Supercoppa Europea, persa per 4-2 contro i cugini dell’Atletico Madrid, poi l’estromissione del talento brasiliano Vinicius Jr. dalla prima squadra, relegato nel Castilla e promosso.

I risultati non sono arrivati e Perez ha optato per l’esonero. Le cose per il Madrid non sono migliorate nemmeno sotto la gestione Solari e con il rientro a furor di popolo di Zidane. Proprio per questo, il Siviglia ha deciso di dargli una chance importante: contratto fino al 2022. In molti si dividono riguardo l’allenatore, non giudicato l’ideale per lo stile di gioco che ha da diversi anni il Siviglia.

Leggi anche:  Juventus, ufficiale l'acquisto di Dabo: visite superate

Solo il campo potrà mettere a tacere tali voci. Insomma, l’avventura di Lopetegui a Siviglia inizia in salita, ma il presidente Jose Castro Carmona crede fermamente in lui. La stagione passata del Siviglia è stata complessa e Lopetegui è secondo la dirigenza l’uomo giusto per risollevare il club, sia in Liga che in Europa. L’ex CT sarà presentato domani al Ramón Sánchez Pizjuán.

  •   
  •  
  •  
  •