UFFICIALE: Milan escluso dall’Europa League

Pubblicato il autore: Federico Iacopini Segui


Tragedia annunciata? Sanzione giusta? Comunque sia è ufficiale: il Milan è fuori dall’edizione 2019/2020 dell’Europa League. La voce di un possibile accordo fra Uefa e Milan con l’esclusione di quest’ultimo dalle coppe europee era nell’aria da quasi un mese. Il TAS si pronuncia e i rossoneri perdono una competizione. Quello che traspare, tuttavia, è che la società non si dovrebbe opporre a tale decisione, poiché questa sanzione dovrebbe portare la camera giudicante a concedere ad Elliot una ulteriore stagione per raggiungere il break even, cioè il pareggio di bilancio, spostando la scadenza dal 2021 al (almeno) 2022. La società ci guadagna più tempo, chi ci perde sono i tifosi e la rosa. I primi non potranno vivere le notti europee a cui tanto sono affezionati e la rosa non potrà fare ulteriore esperienza in campo europeo. Anche il mercato potrebbe subire le conseguenza di questo “accordo”, infatti, senza una competizione europea il Milan perde ulteriore attrattiva per i profili dei giocatori top europei. Ora più che mai sarà importante che ai futuri rossoneri venga presentato un progetto a lungo termine.

Leggi anche:  Genoa- Milan, Shevchenko: "Farò sempre il tifo per il Milan"

Milan escluso dall’Europa League: la sentenza era già nell’aria

Oltre alle voci ricorrenti, per pronosticare questa svolta sarebbe stato sufficiente prestare attenzione ai movimenti in casa Roma. Infatti, i giallorossi avevano già sospeso il ritiro anticipato, utile per la preparazione dei preliminari di Europa League. Fonseca potrà programmare la stagione in tutta calma. La Roma è già ai gironi di Europa League a braccetto con la Lazio.
L’altro club coinvolto in questa vicenda è il Torino di Urbano Cairo. Proprio il patron granata aveva incalzato, la scorsa settimana, gli organi competenti a prendere una decisione in merito alla vicenda, visti i tempi ristretti e la necessità (eventuale) di organizzarsi . Ora la rosa a disposizione di Mazzarri avrà la possibilità di giocarsi l’accesso all’Europa League, il che dovrà per forza obbligare i dirigenti del Torino a attrezzare la squadra il meglio possibile, onde evitare brutte figure in campo europeo.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Salernitana-Juventus (ore 20.45): probabili formazioni

Milan escluso dall’Europa League: chance per il Torino ed estate tranquilla per la Roma, sarà il meglio per i futuri risultati europei del calcio italiano? Al campo l’ardua sentenza.

  •   
  •  
  •  
  •