Atalanta, sogno Rafinha per la Champions: è corsa a tre per il brasiliano

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Prova a fare sul serio l’ Atalanta
.  La squadra di Giampiero Gasperini, assaggerà quest’ anno, per la prima volta nella propria storia, il palcoscenico della Champions League. Per tale motivo, il tecnico piemontese ha chiesto alla dirigenza di alzare l’ asticella sul mercato, per provare a non essere una mera comparsa nella massima competizione per club.

Dopo gli arrivi di Muriel e Malinovski, potrebbe esserci un terzo grande colpo in serbo per la Dea: stiamo parlando di Rafinha, mezzala o ala destra brasiliana, che tanto bene ha fatto in Italia con la maglia dell’ Inter. Rafinha, in uscita dal Barcellona, potrebbe tornare a vestire la casacca nerazzurra, in quel di Bergamo, qualora Percassi trovasse la chiave per riuscire a sbloccare l’ affare.

Il costo di Rafinha potrebbe aggirarsi intorno ai 15-20 milioni, con il Barcellona disposto ad aprire anche al prestito.

Leggi anche:  Nuovi allenatori ufficializzati UEFA: De Rossi, Vieri e Del Piero passano a pieni voti

C’ è però da battere la concorrenza di altri due club molto importanti: il Valencia di Marcellino e la Fiorentina allenata da Vincenzo Montella. Il Mestalla valenciano sembra, per ora, essere la destinazione più probabile per il ragazzo, anche se, l’ Atalanta, con il raggiungimento della Champions, non ha nulla da invidiare in fatto di appeal al club spagnolo,
Delle tre, la Fiorentina sembra essere quella più avanti nei contatti con l’ entourage, ma l’ esclusione dalle coppe può pesare nella scelta del ragazzo.

Dal canto suo, Rafinha non disdegnerebbe affatto un ritorno in Serie A, campionato che ne ha esaltato le caratteristiche, rendendolo spesso decisivo nell’ economia di gioco del tecnico Spalletti.
Si attendono ulteriori sviluppi sulla vicenda. L’ Atalanta si è accomodata al tavolo delle “grandi” e non vorrà certo sfigurare alla prima partecipazione in Champions League.

  •   
  •  
  •  
  •