Calciomercato Inter: assalto nerazzurro per Barella, è quasi fatta!

Pubblicato il autore: Francesco Emiliano Segui


La guerra tra Roma e Inter per accaparrarsi il gioiello sardo Nicolò Barella sembra stia per finire. Fino ad ora la Roma offriva 35 milioni di euro più il cartellino del francese Gregoire Defrel, più di quello che dava l’Inter (30 milioni di euro). La squadra nerazzurra però non si è fermata, superando la concorrenza e offrendo ben 40 milioni cash con anche 4 milioni di potenziale bonus (nell’accordo non è prevista nessun’aggiunta tecnica). La dirigenza cagliaritana, capeggiata dal presidente Tommaso Giulini, non ha altre scelte: deve accogliere l’offerta del club milanese visto che, nonostante i ripetuti tentativi della squadra giallo-rossa di bussare alla porta del classe 1997, Nicolò ha sempre rifiutato dichiarando più volte di volersi trasferire solo ed esclusivamente alla corte di Antonio Conte. Giorni addietro Giulini avrebbe parlato telefonicamente con Nicolò, dicendo che non avrebbe mai accettato un’offerta interista qualora fosse inferiore a quella romana, invitandolo a convincere la dirigenza milanese ad alzare la posta, in modo da chiudere quanto prima possibile il trasferimento. Un’amore che continua quindi, e che non intende fermarsi proprio sul più bello, quello tra il talento azzurro nativo di Cagliari e la squadra di Appiano Gentile. Un affare che andrebbe a sposarsi perfettamente con il progetto allestito dal neo allenatore Antonio Conte, grande stimatore di Nicolò Barella.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"
  •   
  •  
  •  
  •