Conte e l’ “ossessione” punta: l’ultima richiesta del mister all’Inter

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

La preoccupazione esternata in conferenza stampa, ha ragion d’ essere. Siamo quasi a fine luglio e, ad oggi, l’Inter si trova senza attaccanti titolari da poter inserire in squadra. Icardi è ormai un “ex”, senza ombra di dubbio, mentre Lautaro Martinez è ancora in vacanza, dopo la Copa America disputata con l’ Argentina.

Conte ha manifestato il proprio allarme alla società, chiedendo di intervenire al più presto sul mercato. Sebbene Lukaku rimanga il prescelto numero uno, sul belga si sarebbero inserite altre squadre: Juventus e Napoli, in particolare, potrebbero fare un tentativo per la punta del Manchester, con il rischio di farne lievitare il prezzo già di per sé alto (83 milioni), e costringere l’Inter a partecipare ad un’asta.

Conte è disposto a venire incontro alle esigenze della società e, viste le difficoltà per arrivare a Dzeko, potrebbe far virare la propria attenzione su Edinson Cavani. El Matador, rivale scudetto di Conte quando vestiva la maglia del Napoli, è stato da sempre molto apprezzato dal tecnico leccese. Con un ingaggio da 12 milioni, l’uruguagio rappresenterebbe comunque un esborso considerevole per le casse nerazzurre, ma sarebbe il fantomatico top player, che tanto manca oggi all’Inter.

Leggi anche:  Dove vedere Bodo Glimt-Roma, streaming e diretta Tv - Sky o DAZN

32 anni e un contratto col Psg in scadenza nel 2020, Cavani è, ancora oggi, uno dei migliori attaccanti al mondo. Grande fiuto del goal, opportunismo, e senso della posizione, ne fanno un vero e proprio killer da area di rigore, senza contare poi il grande lavoro di ripiegamento, con il quale è in grado di aiutare la squadra anche in fase difensiva.

Conte lo ammira molto, e lo reputa un’alternativa ideale ai profili di Dzeko e Lukaku, per i quali i rispettivi club stanno opponendo resistenze alla cessione.

Vedremo come si svilupperà il mercato. L’ Inter ha assoluta necessità di una punta e Cavani potrebbe rappresentare l’opzione di qualità last minute.

  •   
  •  
  •  
  •