Diego Costa verso il Flamengo: l’attaccante torna in Brasile

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Sembra finita l’avventura in Europa di Diego Costa. L’attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo ha lasciato il segno con le maglie di Atletico Madrid e Chelsea, ma i suoi atteggiamenti discutibili – presenti anche nella scorsa stagione con i colchoneros– hanno sempre complicato la sua situazione nelle squadre in cui ha militato. Tra i momenti più belli della sua carriera possiamo contare la vittoria della Liga nel 2012/13 e le due Premier nel 2014/15 e 2016/17. Significativa pure la sua finale di Champions League nel 2014 contro il Real Madrid, persa con le merengues e giocata solo per pochi minuti da parte dell’attaccante.

Il suo futuro sarà molto probabilmente in Brasile. Secondo ESPN, il Flamengo sta intavolando una trattativa con l’Atletico Madrid per portare Diego Costa nella Serie A brasiliana. Gli screzi con la società e Simeone nella scorsa stagione hanno portato la società spagnola a mettere sul mercato il giocatore, non più considerato un intoccabile. Dopo Antoine Griezmann, l’Atletico potrebbe perdere pure un bomber come Diego Costa. Il Flamengo starebbe trattando il giocatore sulla base di 13 milioni di euro. Una cifra molto bassa dovuta al declino in zona gol del giocatore, così come il suo carattere ancora troppo complesso nonostante i suoi 30 anni.

Leggi anche:  Ascoli Calcio, 4 calciatori sull'uscio. Ecco i nomi

Il mercato dell’Atletico in uscita è stato molto movimentato: dopo Griezmann, Rodri, Godin, Juanfran e Jimenez, anche il bomber ha le valige pronte per altre destinazioni. In queste ultime ore, altre proposte per lui potrebbero arrivare, ma un rientro nel suo paese Natale potrebbero essere gradito.

  •   
  •  
  •  
  •