Gold Cup 2019: finale USA-Messico, Pulisic sfida Jimenez

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Giunge all’epilogo la Gold Cup 2019. La competizione più importante per il calcio centro e nord americano ha rispettato i pronostici: la finale vedrà di fronte le due potenze Messico e USA. Entrambe le squadre hanno rinunciato alla Copa America pur di partecipare all’evento, ripagando i loro tifosi con la finale. Il Messico di Jimenez parte senz’altro favorito: gli uomini di Gerardo Martino hanno dominato il Gruppo A, strapazzando le rivali a suon di gol e terminando a punteggio pieno. Ben 13 reti realizzate dai messicani in tre gare. Nei quarti, il Messico ha eliminato di misura Costa Rica e Haiti. Faticando più del previsto.

USA costretti a vincere

I rivali degli USA non sono da meno. Gli americani, guidati dall’ex bandiera della nazionale a stelle e strisce, Gregg Berhalter, vogliono la coppa a tutti i costi. Terminato il girone a punteggio pieno, gli USA si sono imposti nei quarti contro la sorpresa Curacao, mentre si sono sbarazzati agevolmente della Giamaica in semifinale: 3-1 con doppietta di Pulisic. Gli uomini di Berhalter vogliono vincere per non sfigurare nei confronti della nazionale femminile, in finale dei Mondiali a Francia 2019, ma soprattutto vogliono dimenticare la mancata qualificazione al Mondiale scorso a Russia 2018, quando vennero estromessi da Trinidad & Tobago per far posto a Panama.

Leggi anche:  Arresto di Massimo Ferrero, arrivano anche le dimissioni da presidente della Samp

Un flop difficile da dimenticare negli USA, anche perché fu una ingente perdita commerciale per la FOX. La rete tv aveva già acquistato i diritti per le partite degli USA ai Mondiali di calcio prima della fine delle qualificazioni. È previsto un rigido controllo di sicurezza per via delle tensioni politiche che ci sono tra USA e Messico, dovute alle politiche di Donald Trump contro l’immigrazione al confine. Un evento che è qualcosa di più di una semplice partita di calcio. Calcio di inizio alle 03:00 ora italiana, nella notte di domenica. Appuntamento da non perdere.

  •   
  •  
  •  
  •