James Rodriguez, nè Napoli e nè Atletico: spunta una terza, clamorosa, ipotesi!

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Napoli e Atletico Madrid continuano a contendersi James Rodriguez. Il colombiano, che piace tanto a Carlo Ancelotti, è stato individuato dai Colchoneros come l’ ultimo colpo per coronare una campagna acquisti già stellare di per sè.

La valutazione del Real resta ancorata alla cifra di 40 milioni, cifra che il Napoli non intende spendere se non a fronte di un pagamento dilazionato. Per questo, negli ultimi giorni, si sono fatte sempre più insistenti le voci secondo cui Rodriguez sarebbe destinato a restare a Madrid, sponda Atletico, dove troverebbe pronto ad accoglierlo Diego Pablo Simeone.

L’ ultima amichevole giocata dal Real contro l’ Arsenal (nel contesto della ICC), potrebbe però cambiare le carte in tavola. Durante l’ amichevole, infatti, Marco Asensio, giovane punta del Real, ha rimediato un brutto infortunio al crociato che rischia di tenerlo lontano dai campi per tutta la stagione.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

E con Asensio fuori dai giochi, James Rodriguez potrebbe anche restare al Real Madrid. Zidane avrà bisogno di una panchina lunga per affrontare la prossima stagione e, sebbene non consideri James una pedina fondamentale per il proprio progetto tecnico, potrebbe decidere di trattenere il colombiano per ovviare a questa emergenza inaspettata.

Sebbene giochino in posizione diversa, James Rodriguez è pur sempre un giocatore offensivo e che può svariare su tutto il fronte d’ attacco. L’ assenza di Asensio, potrebbe indurre il Real a puntare nuovamente sul colombiano, piuttosto che andare alla ricerca di una nuova punta sul mercato.

Nè Napoli, nè Atletico Madrid, dunque: James Rodriguez potrebbe restare al Real, come fanno sapere le ultime indiscrezioni dalla Spagna.

  •   
  •  
  •  
  •