James scalpita e il Napoli lo aspetta: il colombiano vola in Spagna per chiudere con il Real

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

James Rodriguez vuole arrivare a una conclusione e chiudere il suo rapporto con il Real Madrid. Il colombiano sta perdendo la pazienza e secondo ciò che trapela dalla Colombia, il 28enne è volato in Spagna con un solo obiettivo: liberarsi definitivamente del Madrid.

L’ex Monaco non vuole più sentir parlare delle merengues e del tecnico Zinedine Zidane. Tra il francese è James non è ma corso buon sangue: il calciatore è da sempre finito in panchina o in prestito in altre squadre sotto la gestione Zidane. Il problema che sorge è che il Real Madrid vuole monetizzare il più possibile dalla sua cessione: la Casa Blanca vuole arrivare almeno a 50 milioni di euro.

Il Napoli, com’è noto, spinge per un prestito ma Florentino Perez così come il calciatore, è stanco di dover cedere in prestito il classe 1991 per poi ritornare al punto di partenza l’estate prossima. Niente prestito dunque.

Leggi anche:  Salernitana, crollo rovinoso: e i tifosi contestano Lotito e Fabiani

Minaccia Atletico per il Napoli

L’unica vera minaccia di mercato sul fronte James per il Napoli, si chiama Atletico Madrid. I colchoneros potrebbero cedere Ángel Correa al Milan nelle prossime ore, monetizzando 40 milioni di euro. La giunta da fare ammonterebbe a 10 milioni che garantirebbero di arrivare al colombiano. James gradirebbe restare in Liga e a Madrid, ma Ancelotti è pronto a fare carte false pur di tornare ad allenarlo. Al momento, il tecnico italiano è stato l’unico a tirare fuori qualcosa in più da James. De Laurentiis aspetta e predica calma. Il presidente partenopeo sferrerà il colpo decisivo nelle prossime ore?

  •   
  •  
  •  
  •