Juventus, Cancelo mostra segni d’ insofferenza: cessione piú vicina?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Non sembra ancora del tutto definita la posizione di Joao Cancelo all’ interno della Juventus. Il terzino portoghese, sembra ormai destinato a lasciare Madama, per accasarsi altrove: magari al Manchester City.

La trattativa con I citizens, peró, stenta a decollare. Il motivo è ben noto: distanza tra domanda e offerta avanzate dalle due societá. 60 sono I milioni chiesti da Paratici per il cartellino del ragazzo, seguito anche da Bayern e Barcellona, il City non vorrebbe spingersi oltre I 40, puntando magari sull’ insrimento di qualche contropartita.

La situazione potrebbe presto cambiare: durante l’ ultimo allenamento, Cancelo avrebbe mostrato segni di insofferenza, svolgendo di mala lena, gli esercizi imposti da mister Sarri.

Pare che tra il mister e Cancelo non vi sia molto feeling. Lo stesso Sarri, che predilige per la fascia giocatori più difensivi, si è detto più volte dispksto a sposare in pieno la linea dettata dalla società sul mercato, affidandosi a uomini come Paratici e Nedved, per ricevere importanti indicazioni sui giocatorI presenti in rosa.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"

Cancelo, alla Juventus, ha un pk’ deluso le aspettative. Complice una seconda parte di stagione non all’ altezza, il portoghese, arrivato dal Valencia la scorsa estate per 40 milioni, sarebbe finito sul taccuino dei cedibili, con il placet di Sarri, disposto a fare a meno di lui per la prossima annata.

Lo scarso impegno mostrato in allenamento, non puó far altro che deteriorare ulteriormente I rapporti, alimentando in tal modo le voci di un possibile addio del laterale destro.

Cancelo continua ad allenarsi a Singapore con la squadra, ma sembra avere in mente ben altre destinazioni.

La Juventus osserva e valuta: se arrivasse l’ offerta adeguata, Cancelo sarebbe accompagnato all’ uscita, e si punterebbe su altri obiettivi.

  •   
  •  
  •  
  •