Juventus-Lukaku, Dybala puó far saltare tutto! La Signora sacrifica Mandzukic?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Sono ore calde in casa Juventus. Il mercato dei bianconeri è stato ravvivato dal possibile scambio Lukaku-Dybala.

La Juve è infatti alla ricerca di una punta centrale che possa sostituire adeguatamente Gonzalo Higuain (che sembra destinato a lasciare I bianconeri).

Per questo, avrebbero proposto ai red devils uno scambio tra l’ attaccante belga (sogno del mercato interista), e la Joya che, dopo una stagione fatta di alti e bassi, non sembra più essere un “intoccabile” dalle parti di Torino.

Dall’ Inghilterra fanno peró sapere che Dybala sarebbe restio a trasferirsi al Manchester. L’ ex Palermo, non vorrebbe lasciare la Juventus per un club che non disputa la Champions, e avrebbe chiesto al Manchester ben 14 milioni netti all’ anno per trasferirsi in Inghilterra.

Una cifra che lo United non vuole spendere, e che rischia di far saltare la trattativa.

Per  questo, la Juventus, starebbe pensando di inserire Mandzukic nella trattativa per arrivare a Lukaku. Il croato è reduce da una seconda parte di stagione poco esaltante, in cui è andato a segno solo una volta. Per questo motivo, la Juventus ha inserito anche lui nella lista dei “sacrificabili”.

Leggi anche:  Napoli-Legia Varsavia: probabili formazioni

Il croato avrebbe già dato il proprio assenso al trasferimento in Premier. Lo United, dal canto suo, si è dimostrato molto interessato a Mandzukic il quale, per caratteristiche tecniche e fisiche, sarebbe più indicato rispetto a Dybala per sostituire il partente Lukaku.

La Juve vorrebbe inserire sia Dybala sia Mandzukic nella trattativa ma, viste le resistenze della joya, potrebbe essere costretta a proporre Mandzukic piú un sostanzioso conguaglio per convincere il Manchester.

Il tempo per chiudere la trattativa stringe (il mercato inglese, in entrata, chiude l’ 8 agosto), ma la Juve è determinata a prendere Lukaku, e si giocherà tutte le sue carte pur di assicurarsi le prestazioni del belga.

  •   
  •  
  •  
  •