Milan, difensore centrale cercasi: due piste calde per I rossoneri

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Il Milan è ancora a caccia di un difensore centrale. 
Dopo aver incassato un “no” dalla Juventus per Demiral, I rossoneri hanno virato su altre piste, nel tentativo di rimpolpare un reparto che, ad oggi, puó contare sui soli Romagnoli e Musacchio.

Il primo nome della lista è quello di Daniele Rugani. L’ ex Empoli è ormai ai margini della Juventus e, nonostante l’ arrivo di Sarri a Torino, resta difficile ipotizzare per lui un ruolo diverso da quello di quinta alternativa al centro.

I margini per arrivare a Rugani ci sono, ma la trattativa resta complessa: la Juventus chiede, per il classe ’94, una cifra compresa tra I 40 e I 45 milioni.

Si è fatto sotto anche l’ Arsenal, ma l’ acquisto da parte dei Gunners di Pepè (80 milioni), vieta ai londinesi di compiere operazioni particolarmente onerosa. La Roma, altra pretendente per il toscano, sembra piú orientata all’ acquisto di Alderweireld, quindi, il Milan potrebbe avere un vantaggio nella corsa al difensore.
L’ altro nome per la retroguardia è quello di Federico Fazio. L’ argentino, non una priorità nei piani di Fonseca, potrebbe essere inserito come contropartita per arrivare a Suso. La Roma punta da tempo lo spagnolo, giudicato l’ erede naturale di El Shaarawy.

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte si affida a Vidal, Pirlo recupera Chiesa

Il Milan chiede non meno di 38 milioni: l’ inserimento di Fazio nella trattativa, potrebbe abbassare le pretese economiche del Milan che, con il difensore argentino, ovvierebbe a una necessità di Marco Giampaolo.

Il mercato è ancora lungo, e il Milan studia le proprie strategie per completare l’ organico a disposizione del proprio tecnico.

  •   
  •  
  •  
  •