Milan: Raiola vuole piazzare Donnarumma altrove, ma non è semplice

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Gianluigi Donnarumma resta al Milan? Probabilmente si, ma Mino Raiola sta facendo di tutto pur di cederlo a un’altro club. Fin qui, tutto chiaro dato che il procuratore di Gigio lo ha sempre spinto fuori dal Milan, già dai tempi in cui la società cinese prese le redini del club milanese. Il progetto Milan non è mai piaciuto a Raiola, il quale ha sempre ribadito il suo concetto di “progetto scadente e senza futuro” al suo assistito.

I tempi però sono cambiati. Due anni fa, molte squadre avevano nel mirino il fortissimo estremo difensore classe 1999. Il Liverpool aveva messo gli occhi su Gigio, così come il Bayern Monaco, stanco dei problemi fisici di Neuer. Poi c’era il Real Madrid di Perez, determinato a sostituire Keylor Navas, mai amato dal presidente nonostante le prestazioni di qualità del costaricano. Possiamo aggiungere il Manchester United, pronto a sostituire De Gea in caso di partenza. Infine la squadra che forse era più interessata a Gigio: la Juventus. Il Milan guidato da Mirabelli e Fassone convinse Donnarumma – e la famiglia del calciatore – a rimanere, facendo entrare in squadra pure il fratello Antonio. Famiglia e calciatore soddisfatti. Raiola no.

Leggi anche:  Flirt Wanda Nara-Brozovic? La realtà dei fatti

Solo il PSG pare interessato a Gigio

Ora, quasi tutte le squadre che abbiamo citato hanno acquistato nell’arco di questi due anni dei portieri eccelsi: il Real Madrid si è affidato a Courtois, il Liverpool al candidato Pallone d’Oro Alisson, il Bayern ha tenuto Neuer ma sta pero opzionare il giovane Nubel dallo Schalke 04. La Juventus punterà su Szczesny dopo la splendida stagione dello scorso anno, mentre lo United ha rinnovato con De Gea.

Non c’è più spazio per Donnarumma. L’unica squadra disposta a sborsare fior di quattrini per averlo, pare essere il PSG. Dopo il flop di Buffon – rientrato alla Juventus come secondo – i parigini si sono tenuti stretti Areola, ma il francese non convince appieno il nuovo ds Leonardo. L’ex Milan conosce bene Donnarumma e vorrebbe portarlo a Parigi, ma l’interessamento pare non essere ancora concreto. Raiola sta facendo di tutto pur di piazzarlo, ma la situazione appare ferma e Gigio potrebbe rimanere al Milan ancora a lungo, come ha dichiarato Paolo Maldini in conferenza stampa. Ancora senza Champions League e senza Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •