Milan tra l’ipotesi Demiral e l’alternativa Lovren in difesa: i dettagli

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Continua la caccia a un centrale in casa Milan. Con Caldara fuori dai giochi, i rossoneri possono contare sul solo Romagnoli come alternativa di qualità.

Per questo il Milan avrebbe messo nel mirino Merih Demiral, difensore turco, ventunenne, acquistato quest’estate dalla Juve per 18 milioni (provenienza Sassuolo).

I rapporti tra i due club sono buoni, come testimoniano i recenti affari sull’asse Torino-Milano, ma la Juventus, per privarsi di Demiral, chiede non meno di 40 milioni.

Cifra eccessiva per il Milan, che deve ad ogni modo tenere sotto controllo le proprie finanze. Possibile che i rossoneri provino a fare leva sul maggior spazio che Demiral avrebbe al Milan, anche se, bisogna dirlo, il turco ha esordito con la Juventus in ICC, senza tra l’altro sfigurare.

La Juve vuole trattenere Demiral, e allora il Milan potrebbe virare deciso su Lovren. Il centrale croato, classe 1985, si è appena laureato campione d’europa con il Liverpool e, dopo aver ottenuto un ottimo secondo posto con la Croazia agli scorsi mondiali in Russia, vanta dalla sua un’ esperienza a dir poco invidiabile.

Leggi anche:  Juventus, ecco i convocati per la Supercoppa contro il Napoli: solo Ronaldo e Morata in attacco

Il Liverpool chiede non meno di 20 milioni, cifra anche qui alta, considerando che il ragazzo è in scadenza.

La pista potrebbe però scaldarsi, qualora il Milan non riuscisse a trovare la “chiave” giusta per Demiral.

Giampaolo ha bisogno di tutti gli effettivi per valutare adeguatamente la rosa, e il Milan deve tentare di aggirare gli ostacoli, se davvero desidera alzare l’ asticella in vista del prossimo anno.

  •   
  •  
  •  
  •