Saldi Barcellona: Dembele, Coutinho e Semedo sul mercato

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


A Barcellona tutti aspettano il grande ritorno di Neymar, ma se il brasiliano arriverà davvero al Camp Nou questa estate, la società di Bartomeu sarà costretta a fare cassa con cessioni eccellenti. Oltre all’ex Santos, i catalani chiuderanno l’acquisto di Griezmann la prossima settimana per un cifra intorno ai 120 milioni. I blaugrana puntano in alto ma questi due arrivi alimenteranno un clan di “scontenti” prestigioso.

Nella rosa a disposizioni di Valverde, ci sono vari giocatori che non hanno reso in questi anni, non rispettando le aspettative. Il primo tra tutti è sicuramente Ousmane Dembele. Il francese ex Borussia Dortmund non ha mai convinto fin dalla presentazione di rito, dove fu bersagliato sul web per i suoi palleggi dilettanteschi. Troppo per un giocatore pagato 105 milioni di euro. Il suo rendimento – minato da infortuni e ritardi agli allenamenti – non è stato all’altezza e i campioni di Spagna stanno pensando di cedere l’ala transalpina al Liverpool, fortemente interessato al calciatore.

Leggi anche:  Sconcerti sul Napoli: "Squadra completa. Non è un caso che è davanti in classifica alla Juventus..."

Altro giocatore che potrebbe lasciare il  Camp Nou è Coutinho. Il brasiliano sta disputando una Coppa America eccellente con il suo Brasile, ma gli arrivi di Neymar e Griezmann potrebbero estrometterlo definitivamente dal progetto Barcellona. Anche lui come per Dembele, l’impatto Liga è stato abbastanza deludente nonostante un buon inizio.

Semedo seguito dalla Juventus

Infine troviamo Nelson Semedo, terzino portoghese acquistato da Bartomeu due anni fa dal Benfica. Semedo doveva essere il sostituto perfetto di Dani Alves ma così non è stato. Le sue prestazioni hanno fatto rimpiangere non poco il mancato rinnovo del contratto all’attuale capitano del Brasile. Ora anche lui è sul mercato e alcuni club stanno sondando la situazione. Tra questi c’è pure la Juventus di Maurizio Sarri. Questi tre giocatori sono occasioni uniche da dover sfruttare per tanti vari top club europei, ma dato com’è il mercato adesso, i prezzi saranno salati senza alcun dubbio.

  •   
  •  
  •  
  •