Swansea-Atalanta 2-1 (Video Gol): bergamaschi sconfitti nonostante il vantaggio iniziale

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Sconfitta in terra gallese per l’Atalanta che nonostante il vantaggio iniziale al 5 minuto con un tiro da fuori area di Ilicic, nella ripresa si fa rimontare dai padroni di casa dello Swansea che prima pareggiano al con un’autorete di Hateboer al 62′ e poi passano in vantaggio cinque minuti dopo con Roberts.
Prossima amichevole (ore 20) per i bergamaschi martedì 30 luglio a Carrow Road contro il Norwich City.

Swansea-Atalanta, il tabellino della gara

Marcatori: 5′ Ilicic (A), 62′ aut. Hateboer (S), 67′ Roberts (S)

SWANSEA (4-3-3): Mulder; Roberts (72′ Naughton), Van der Hoorn (82′ Wilmot), Rodon, Bidwell; Fulton (87′ John), Grimes, Celina; Dyer (82′ Asoro), McBurnie, McKay (50′ Baston). All. Cooper

ATALANTA (3-4-3): Gollini (59′ Sportiello); Toloi (46′ Djimsiti), Palomino (75′ Gosens), Masiello (59′ Ibanez); Castagne (75′ Okoli), Freuler (75′ Pessina), De Roon (46′ Pasalic), Reca (46′ Hateboer); Gomez (59′ Malinovskyi); Ilicic (59′ Muriel), Barrow (75′ Barrow). All. Gasperini

Video Gol

https://www.youtube.com/watch?v=Wu9x8ykFCxo

Swansea-Atalanta, presentazione del match

Sabato 27 luglio al Liberty Stadium scenderanno in campo Swansea-Atalanta per un amichevole estiva molto importante per capire il livello delle squadre visto l’imminente inizio della stagione calcistica.

Leggi anche:  Dove vedere Casertana-Audace Cerignola, streaming gratis Serie D e diretta tv Antenna Sud?

I nerazzurri di mister Gian Piero Gasperini hanno terminato ieri pomeriggio il ritiro di Clusone (Bergamo) dove i giocatori bergamaschi hanno cominciato a prepararsi nel migliore dei modi visto che questo 2019-20 sarà per loro un’annata particolare con la partecipazione per la prima volta alla Champions League. Sono stati tre le amichevoli giocate: la prima contro la squadra locale del Clusone (terza categoria lombarda), la seconda contro il Brusaporto (Serie D) e infine contro il Renate (Serie C). Ovviamente i match sono stati vinti facilmente visti la differenza tecnica in campo ma sono stati importante per Gasperini che ha potuto cominciare ad intravedere le cose da migliorare per questo inizio di stagione. Da ieri il tecnico nerazzurro ha potuto disporre nuovamente dell’attaccante colombiano Duvan Zapata tornato dalla ferie dopo la partecipazione alla Coppa America e che ora dovrà lavorare per mettersi alla pari degli altri compagni.

Per ora il calciomercato estivo ha portato alla Dea l’attaccante Luis Muriel e il centrocampista ucraino Ruslan Malinovs’kyj, in più sono tornati dal fine prestito Marco Sportiello, Luca Valzania, Nicolas Haas e Luca Vido. Mentre sono stati ceduti Gianluca Mancini (Roma), Andreas Cornelius (Parma), Dejan Kulusevski (Parma), Boris Radunovic (Verona), Federico Mattiello (Cagliari), Marco D’Alessandro (Spal) e Lorenzo Avogadri (Sampdoria).
Stamattina la squadra partirà per la Gran Bretagna dove rimarrà fino a venerdì 2 agosto dove in questa settimana oltre alla gara contro lo Swansea, i nerazzurri giocheranno anche contro Norwich (30 luglio) e Leicester (2 agosto) entrambe squadre di Premier League.

Leggi anche:  Calcio Catania: cosa sta succedendo ai piedi dell'Etna?

I gallesi dello Swansea che quest’anno hanno in panchina Steve Cooper che ha lasciato la guida della Nazionale inglese Under 17 con la quale ha vinto il Campionato del Mondo di categoria, nella scorsa stagione sono arrivati decimi nel campionato Championship (Serie B inglese), risultato piuttosto anonimo visto che l’anno prima erano stati retrocessi dalla Premier League dopo sette partecipazioni consecutive e i tifosi si aspettavano ben altri risultati. Nella stagione 2011-12 i “The Swans” erano riusciti addirittura a vincere la Coppa di Lega inglese e partecipare così l’anno seguente all’Europa League dove furono eliminati ai sedicesimi di finale. Poi nelle ultime stagioni la squadra ha sempre peggiorato la posizione in classifica: prima un 8°posto, poi un 12°, un 15° fino al terz’ultimo posto della stagione 2017-18 che è voluto dire retrocessione. L’obiettivo di questa stagione è la partecipazione almeno ai playoff promozione.

Leggi anche:  Dove vedere Avellino Paganese serie c, diretta e streaming: Eleven Sports o Sky? Le probabili formazioni

Questa per la squadra gallese sarà la sesta amichevole estiva, nelle prime cinque ci sono state altrettante vittorie contro Mansfield Town (2-1), Crawley Town (3-2), Yeovil (6-1), Exeter City (3-1) e Bristol Rovers (3-0).

Swansea-Atalanta, dove vedere il match in diretta tv e streaming

Il match amichevole di sabato 27 luglio Swansea-Atalanta (ore 16, le 15 in Galles) sarà visibile in live streaming su Swans TV, il canale ufficiale dello Swansea City; per vedere il match sul territorio italiano bisognerà pagare 5 sterline (l’equivalente di 5,61 euro con il cambio attuale) e per fare ciò bisognerà registrarsi sul sito della squadra gallese, ovvero www.swanseacity.com.
Chi non potrà vedere la gara, avrà la possibilità di seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social (Facebook ,Twitter e Instagram) della squadra bergamasca.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: