Telenovela De Ligt: la Juventus nel panico per un ritorno di fiamma del Barcellona

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La trattativa De Ligt non sembra avere fine. Tutto era pronto per l’approdo dell’olandese alla Juventus e l’annuncio sembrava imminente ma qualcosa è andato storto nelle ultime ore. L’Ajax non è convinta dell’offerta messa sul piatto dal club bianconero, ovvero 55 milioni + 10 di bonus. Come avevamo anticipato, l’Ajax vuole almeno 80 milioni per lasciar partire il roccioso difensore classe 1999. Il trasferimento sembra quindi in fase di stallo e una vecchia fiamma dell’olandese potrebbe rifarsi viva: il Barcellona.

I catalani sono stati fin dall’inizio il club maggiormente interessato a De Ligt, ma il difensore non era gradito allo spogliatoio blaugrana. Il capitano Leo Messi non avrebbe gradito alcuni atteggiamenti da parte di De Ligt durante alcuni incontri di Champions League, giudicati presuntuosi e non in stile Barcellona. Secondo Tuttosport, il club azulgrana non si è però arreso e potrebbe tornare a rifarsi vivo nonostante questi dissapori di spogliatoio.

Leggi anche:  Serie C, Juve Stabia-Taranto 3-2: doppietta di Stoppa al Menti

Cercasi rinforzo difensivo 

Il giovane è un pezzo pregiato del mercato e un ritorno sul ring da parte del Barcellona di Bartomeu è più che plausibile. Il sogno del presidente è quello di formare una coppia di centrali difensivi capace di spostare gli equilibri e un’ipotetico due De Ligt-Pique potrebbe risolvere i problemi difensivi che hanno afflitto la compagine di Valverde nella scorsa stagione in Champions League. I quattro gol che il Liverpool ha rifilato ai campioni di Spagna fanno ancora molto male così come il tris della Roma di due anni fa. De Ligt è senza dubbio un calciatore che migliorerebbe in maniera notevole il reparto arretrato del Barcellona, anche se in difesa, i blaugrana dovranno cedere quella che nome importante tipo Samuel Umtiti.

Leggi anche:  Giudice sportivo Campionato Serie A, due squalificati

La Juventus potrebbe essere interessata al francese, magari qualora non arrivasse l’olandese. Umtiti è reduce da una stagione altalenante dopo il trionfo con la sua Francia al Mondiale di Russia 2018. Chiuso pure da Lenglet quest’anno, l’ex Lione potrebbe prendere la decisione di lasciare Barcellona.

  •   
  •  
  •  
  •